FANDOM




Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Temporanea
Articolo d'attualità!
Le informazioni qui riportate potrebbero non essere aggiornate.


Tutti i milioni di Paperone
Definitive Collection4

Primo volume della saga

Informazioni
Sceneggiatori:Fausto Vitaliano
Disegnatori:
Episodi:18+
Prima storia:Il mio primo milione

17 luglio 2007

Ultima storia:serie in corso di pubblicazione


Tutti i milioni di Paperone è una serie a fumetti Disney scritta da Fausto Vitaliano e disegnata da vari disegnatori, di cui il più presente è stato Marco Mazzarello.
È stata pubblicata per la prima volta su Topolino tra il 17 luglio e il 6 novembre 2007. Quattro nuovi episodi sono stati pubblicati su Topolino a partire dal 9 settembre 2015.

TramaModifica

Tutte e dieci le storie che compongono la prima serie della saga hanno uno schema fisso che viene ripetuto. Paperone, Paperino e Qui, Quo, Qua sono ospiti alla fattoria di Nonna Papera, dove il vecchio papero viene sommerso dai ricordi. Infatti mentre sfoglia i suoi vecchi album di fotografie, racconta di volta in volta come guadagnò i suoi primi dieci milioni di dollari che divennero la base della sua fortuna.
Il giovane papero racimolò ogni milione sempre in una maniera diversa, investendo sempre in un nuovo campo commerciale non appena riusciva a raggiungere la fatidica cifra tonda.

EpisodiModifica

La prima serie si divide in 17 episodi, narrati dallo Zio Paperone ai suoi nipoti nella Fattoria di Nonna Papera.

N. Titolo data di 1° pubblicazione Disegnatore
1 Il mio primo milione Topolino 2694 Marco Mazzarello
2 Il mio secondo milione Topolino 2695 Paolo Mottura
3 Il mio terzo milione Topolino 2697 Stefano Intini
4 Il mio quarto milione Topolino 2699 Giampaolo Soldati
5 Il mio quinto milione Topolino 2701 Paolo De Lorenzi
6 Il mio sesto milione Topolino 2703 Marco Mazzarello
7 Il mio settimo milione Topolino 2705 Giuseppe Dalla Santa
8 Il mio ottavo milione Topolino 2707 Lorenzo Pastrovicchio
9 Il mio nono milione Topolino 2709 Marco Palazzi
10 Il mio decimo milione Topolino 2710 Marco Mazzarello
11 Il mio undicesimo milione Topolino 3120 Carlo Limido
12 Il mio dodicesimo milione Topolino 3121 Ettore Gula
13 Il mio tredicesimo milione Topolino 3122 Valerio Held
14 Il mio quattordicesimo milione Topolino 3123 Andrea Freccero
15 Il mio quindicesimo milione Topolino 3160 Marco Mazzarello
16 Il mio sedicesimo milione Topolino 3201 Marco Mazzarello
17 Il mio diciassettesimo milione Topolino 3209 Ettore Gula
18 Il mio diciottesimo milione Topolino 3212 Roberto Vian

AnalisiModifica

La saga si distacca quasi completamente dalla vita del ricco papero narrata nella Saga di Paperon de' Paperoni di Don Rosa. Nel primo episodio viene menzionato il passato da minatore che fece la prima fortuna del papero, ma non vi è alcun riferimento alle difficoltà che fu costretto a patire prima di ritrovare la famosa pepita uovo d'anatra né a Doretta Doremì, personaggio centrale della gioventù del protagonista. Non vi sono nemmeno riferimenti all'infanzia passata a Glasgow e a quando guadagnò la sua prima moneta come lustra-scarpe.
Dal secondo episodio in poi le avventure scritte da Vitaliano, non trovano più alcun riferimento nell'opera di Don Rosa né tantomeno in quella di Barks. Si riesce però a identificare con certezza il periodo in cui si svolsero questi fatti, ovvero prima del 1902, anno in cui Paperone fece ritorno in Scozia con l'intenzione di stabilirsi definitamente come è narrato nella storia Il miliardario di Colle Fosco.

Oltre a essere un'opera che solo forzatamente riesce a inserirsi nella coerente epopea di Don Rosa, questa Saga non rende giustizia delle difficoltà che fu costretto a subire Paperone durante i numerosi lunghi anni in cui inseguì il suo sogno di immensa ricchezza. In questi dieci episodi Paperone incrementa di volta in volta la sua fortuna, senza fatica, incappando spesso in persone dotate e talentuose che lui sfrutta per i suoi fini personali. Il vecchio minatore fa anche molto affidamento alla sua buona sorte, nello stile di suo nipote Gastone. Nel quinto episodio per esempio il ricco papero raggiunge la cifra tonda dei cinque milioni grazie a una vincita alla lotteria.
La sceneggiatura di Vitaliano inoltre non cura nemmeno con precisione l'aspetto del protagonista. A volte Paperone è florido e giovane, nel pieno delle sue forze, altre volte, pur conservando la stessa determinazione viene disegnato già anziano, col suo classico abbigliamento costituito da tuba, palandrana, bastone e occhiali sul becco. Indumenti che secondo Don Rosa, Paperone incominciò a indossare solo dopo il 1902.[1]

Il rilancio della SagaModifica

A partire dal 9 settembre 2015 (Topolino 3120/3123) sono stati pubblicati altrettanti nuovi episodi che continuano la saga dopo più di sette anni. Gli episodi proseguono la serie da dove era stata lasciata, mantenendo lo stesso stile anche nei titoli.[2]

Ai numeri di Topolino che contengono i nuovi episodi sono state allegate quattro monete dedicate a Paperino, Rockerduck, Gastone e Zio Paperone disegnate da Giorgio Cavazzano.

NoteModifica

  1. Vedi storia Il miliardario di Colle Fosco
  2. Topolino 3120 su Topoinfo


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale