FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Topolino e il fantomatico Fox
Topolino e il Fantomatico Fox
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2659-1
Sceneggiatura:Casty
Disegni:Roberto Vian
Prima uscita:14 novembre 2006

Topolino 2659

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:30
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Topolino e il Fantomatico Fox è una storia a fumetti Disney scritta dal noto autore italiano Casty e disegnata da Roberto Vian, pubblicata su Topolino numero 2659 il 14 Novembre 2006.

TramaModifica

Topolino viene convocato nella lussuosa residenza di Lord Billion perché il nobile signore teme che alla festa della sua vicina di casa, nonché sua amica, la contessa Esmeraldi, possa giungere anche Vic Derouberau. Su di lui pesa il sospetto di essere Fox, un efferato ladro internazionale, ma nessuno è mai riuscito a dimostrarlo.

Topolino viene invitato alla festa, e si fa accompagnare da Minni e Clarabella, che si lasciano conquistare dal fascino di Vic. Durante la serata, il giovane detective si nasconde dietro una tenda, dove incontra l'Ispettore Brulè dell'Interpol,anche lui sulle tracce di Vic. Ad un tratto Vic sparisce e Topolino, sempre più sospettoso controlla i gioielli della Marchesa, ma ogni cosa è al suo posto, così decide di fare un giro d'ispezione anche nelle cantine, ma quando spalanca la porta, scivola su una bottiglia d'olio, rotolando giù dalle scale, mentre qualcuno fugge chiudendosi la porta alle spalle. Dopo un'ora Topolino riesce finalmente ad uscire trova Vic in felice compagnia di numerose ragazze, tra cui Minni. Al termine della serata l'ispettore conferma a Topolino che Vic è stato assente proprio in quell'ora in cui lui è rimasto chiuso in cantina. I sospetti contro il giovane ereditiere si rafforzano sempre di più.

La mattina dopo Lord Billion chiama urgentemente Topolino e Brulè dicendo che Fox, il ladro lo ha derubato nella notte. I due si recano subito nella stanza di Vic, dove dopo una veloce perquisizione, trovano un calzino e un diamante di proprietà di Billion. Avendo ottenuto le tante agognate prove, Brulè arresta Vic e lo consegna alla giustizia ma la contessa, interviene in aiuto del giovanotto confermando che si trovava in sua compagnia quando è avvenuto il furto. Brulè perciò indirizza i suoi sospetti proprio su Topolino, infatti scopre che è suo il bottone ritrovato nella stanza di Vic, ma il giovane topo riesce a scappare grazie al prezioso aiuto di Minni.
Tuttavia alla fine si scopre che Vic era proprio il fantomatico Fox, poiché mentre era in partenza all'aeroporto si tradisce.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.