FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Topolino e il dominatore delle nuvole
Topo2646

Copertina Topolino 2646 dedicata alla storia

Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2646-1P
Sceneggiatura:Casty
Disegni:Giorgio Cavazzano
Inchiostri:Sandro Zemolin
Prima uscita:18 novembre 2006

Topolino 2646/2647

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:54
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Topolino e il dominatore delle nuvole è una storia scritta da Casty e disegnata da Giorgio Cavazzano divisa in 2 puntate uscite su Topolino 2646/2647.

TramaModifica

Primo episodioModifica

Si dice che un tempo gli indiani d'america fossero in grado di controllare la pioggia attraverso una danza, un potere di cui però secondo i nativi non bisognava abusare. Tornati ai giorni nostri Pippo fa provare al suo amico Topolino una strana automobile in grado di volare inventata da un suo avo. Arrivati vicino la spiaggia trovano una strana cassetta dove si raccolgono offerte per il buon tempo e Topolino trova tutto ciò molto assurdo ma Pippo gli racconta che tutto ciò è iniziato da qualche giorno quando nei cieli di Topolinia è comparso uno strano messaggio che avvisava che il temporale era in arrivo e qualche secondo dopo il fatto si e avverato.

Uno strano messaggio è stato lasciato con un riscatto da 1 milioni di dollari da pagare per il bel tempo e Topolino seguendo le indicazioni di Pippo che lo avvisa che si tratta di una nuova tassa vuole andare a chiedere spiegazioni al sindaco. Il sindaco spiega che lui stesso ha protestato ma una tromba d'aria si è abbattuta sui suoi uffici facendo molti danni quando si è opposto. Topolino e Adamo Basettoni aprono allora una centralina telefonica in cui gli abitanti di Topolinia possono esprimere dei consigli da dare su come fermare le nuvole e il misterioso individuo che può controllarle.

Intanto Manetta stila una lista di ricercati scienziati megalomani ma un altro avviso compare in cielo dello strano dominatore delle nuvole che avendo osservato tutto vuole ora tutti i soldi entro mezzanotte. Quella notte Topolino, grazie a un idea avuta, prova a fermare il criminale riempendo il sacco con dei trucioli di ferro anziché soldi in modo da creare una massa ferrosa che verrà poi attratta da una calamità ma il piano va storto poiché alla guida dell'elicottero non ce nessuno. Il criminale va su tutte le furie e abbatte sulla città piogge fortissime e forti trombe d'aria e decide di aumentare a un miliardo di dollari il riscatto.

Sulle vie del ritorno a bordo dell'auto volante Topolino e Pippo notano che ce una sola casa rimasta in piedi ed è la casa di Macchia Nera che e agli arresti domiciliari sorvegliato da due agenti che puntualmente fanno delle ispezioni a sorpresa.Non fidandosi conoscendo il tipo decidono di andargli a fare visita insieme a Basettoni dove all'interno Macchia Nera gli offre del Thè. Durante l'ispezione Topolino nota un Totem indiano e dei libri di storia sui nativi americani oltre a un ombrello. Macchia Nera li butta però fuori casa poiché deve riposare ma Topolino uscendo dalla casa gli blocca la serratura della finestra senza farsene accorgere poiché vuole tornare per un altra ispezione a sorpresa visto che ha notato parecchie cose strane.

La note successiva Topolino e Pippo si intrufolano di nuovo in casa di Macchia Nera e facendo una più approfondita ispezione notano il frigo vuoto e una strana nuvola con le sembianze di Macchia Nera e provandola ad acciuffarla trovano un passaggio segreto vicino la libreria e un libro con all'interno un diario degli appunti. Topolino corre ad avvisare Basettoni e il Sindaco e leggendo quegli appunti scopre che ha trovato antiche pergamene indiane contenti i segreti per dominare le nuvole.

Secondo EpisodioModifica

La lettura del diario trovato da Macchia Nera prosegue e al commissariato Topolino, il sindaco, Pippo e Basettoni scoprono che la danza della pioggia è una sorta di meteoropatia inversa, cioè che l'umore di una persona può condizionare il tempo, anche se il vero segreto sta nel totem che permette di amplificare i pensieri e convogliarli verso le nuvole. Nel frattempo Macchia Nera attraverso una gigantesca Macchia-Nuvola sta svuotando tutte le banche prelevando ogni banconota scardinando le porte che gli pongono davanti con una forte bufera e Topolino e Pippo decidono di seguirlo a bordo dell'auto plano del bis di Pippo.

Lungo il tragitto vengono sballottati dalla macchia-nuvola ma una nuvolina bianca li protegge facendoli atterrare in un deserto e scortandoli fino ad una casetta. Ad accoglierli ce uno degli ultimi superstiti, di nome Tredentini, della gloriosa tribù che abitava quelle praterie e dopo le dovute presentazioni e avergli spiegato quello che Macchia Nera ha combinato Tredentini spiega a Topolino e Pippo che quel potere di dominare le nuvole è un potere del quale non bisogna abusare poiché se il pensiero si sofferma troppo sulle nuvole può restarvi imprigionato.

I tre decidono di andare a cercare Macchia Nera per fermarlo e avvisarlo del pericolo che incombe su di lui e guidati da Tredenti giungono fino alla valle del tuono, un luogo abbandonato da decenni. Li trovano tante macchie-nuvole pronti ad aspettarli e Macchia Nera che ha costruito un enorme totem elettrico per amplificare il potere delle nuvole. Nonostante le spiegazioni di Tredentini sul pericolo che incombe su di lui Macchia Nera non vuole fermarsi anche se sta cominciando a invecchiare ma ben presto si accorge che le su Macchie Nuvole non rispondono più ai suoi ordini e stanno facendo crollare tutto.

Decidono allora di scappare dalla valle del tuono prima che crolli tutto ma Macchia Nera resta impigliato e Topolino corre a liberarlo ma viene colpito da un sasso svenendo e sarà Macchia Nera a riportarlo sano e salvo fuori dalla grotta per ripagare il debito nei suoi confronti che l'ha aiutato qualche attimo prima. Macchia Nera dopo aver pagato il suo debito scappa lasciando Pippo, Topolino e Tredentini alle prese con una gigantesca Macchia Nuvola appena ricomparsa ma fortunatamente un altro indigeno del posto, amico di Tredentini, li stava seguendo e riesce a far svanire la tenebrosa Macchia Nuvola gigante senza troppe difficoltà salvandoli. Dopo essersi ricongiunto all'amico Tredentini torna a casa con lui e Topolino e Pippo si godranno finalmente un pò di vacanze.

RistampaModifica

Fino ad ora la storia è stata ristampata solo una volta nel Disney D'autore 2 dedicato a Giorgio Cavazzano

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.