Fandom

PaperPedia Wiki

Topolinia

3 207pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi


Paperino originale.png Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Topolinia
280px-Mouseton.png
Informazioni generali
Stato:Calisota, USA
Abitanti1.000.000 (stima)
Governato da:Sindaco di Topolinia
Nome originale:Mousetown (precedentemente Homeville)
Fondato nel:1695[1]
Fondatore:Geremia Ratt
Fumetti
Creato da:Guido Martina
Lingua:

Inglese


Topolinia (in inglese Mousetown), è una città fittizia dell'universo dei topi, principale teatro di scena delle storie dei Topi Disney.

Si trova nello stato del Calisota (lo stesso di Paperopoli), affacciata sull'oceano Pacifico, alla foce del Mouse River[2]. Tuttavia, sebbene si trovi sulla costa ovest, il suo stile urbanistico ricorda quello delle tipiche cittadine dell'est, di dimensioni modeste e alto borghesi, come potrebbero essere i centri urbani del Connecticut o del Rhode Island[1].

CreazioneModifica

Negli Stati Uniti i fumetti Disney vennero a lungo ambientati in un'unica città chiamata Hometown od Homeville dove indistintamente abitavano tutti i personaggi Disney. L'unica eccezione fu l'autore Carl Barks, che volendo occuparsi solo dei Paperi, scelse di creare la città di Paperopoli.
In Italia la divisione tra i due universi fu sin da subito molto più netta e salvo alcune storie iniziali firmate da Guido Martina, venne subito pensata la città di Topolinia. Fu proprio il professore torinese a idearne il nome.

Questa netta separazione dei due universi, fu accolta fin da subito negli altri paesi europei, come Grecia, Danimarca e Francia[3]. Solo recentemente è stata adottata anche negli Stati Uniti, dove a fianco della già presente Paperopoli, è stata inaugurata Mousetown.
In realtà ad essere rigorosi, già nel 1933, Floyd Gottfredson aveva utilizzato il nome di Mouse City nella storia Topolino e il mistero di Macchia Nera, ma tale nome non venne più utilizzato perché designava la città dove erano ambientate le avventure di Super-Topi prodotte dallo studio concorrente Terrytoons[4].

Gli abitanti di Topolinia, chiamati anche topolinesi, sono meno numerosi rispetto ai paperopolesi, ma la città è comunque altrettanto importante, economicamente parlando. Perlopiù gli abitanti di Topolinia sono cani antropomorfi, mentre i topi e i gatti antropomorfi sono paradossalmente numericamente inferiori nella città.

StoriaModifica

La città di Topolinia si affaccia sulla baia omonina alla foce del Mouse River[2]. I primi abitanti della zona furono dei bucanieri spagnoli che si stabilirono sulla costa nel 1690[5], che crearono un rifugio sicuro, da utilizzare come base durante le loro scorribande. Il vero nucleo urbano venne fondato qualche anno dopo nel 1695 dal leggendario Geremia Ratt che giunse nella zona assieme a un piccolo pugno di pionieri[1].

La città si sviluppò lentamente negli anni successivi alla sua creazione, mentre nel novecento la spinta economica fece sì che la crescita fosse enormemente accellerata, fino a che Topolinia divenne una metropoli di oltre un milione di abitanti. Gli scienziati topolinesi preoccupati da questa improvvisa crescita demografica, nel 1970 avviarono il progetto sperimentale di Topolunia[6]. Una stazione orbitale spaziale, che era l'esatta copia della città di Topolinia e che avrebbe dovuto ospitare una piccola colonia di topolinesi. Il progettò tuttavia fallì a causa dei disordini provocati da Pietro Gambadilegno e Trudy[7].

Luoghi d'interesseModifica

Topolinia 20802Modifica

Topolinia 2.jpg

Il moderno quartiere di Topolinia 20802.

Topolinia 20802 è un immenso quartiere di Topolinia, chiaramente ispirato a Manhattan di New York, servito dal trasporto ferroviario e dalla metropolitana. Appare come una dalle zone più importanti e all'avanguardia della città. Qui si trova la sede del Topolinia Daily, famoso giornale della città, dove Topolino a volte lavora come giornalista. Vi sono anche numerosi grattacieli che ospitano uffici e imprese, oltre che eleganti palazzi residenziali, tutti di proprietà di Penelope Littermayer, ex-compagna di classe di Topolino.

CuriositàModifica

  • Nella collana dei mitici Disney, all'inizio di alcuni volumi è ospitata la mappa della città dove vive il personaggio a cui è dedicato il numero. Se si confrontano la mappa di Paperopoli con quella di Topolinia si nota che la città dei paperi è grande almeno il doppio.

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 [1] Universo di Topolino - Wikipedia.it
  2. 2,0 2,1 [2] Mappa di Topolinia - ΚΟΜΙΞ wiki.el
  3. [3] Topolinia - ΚΟΜΙΞ wiki.el
  4. [4] Topolinia - Picsou wiki.fr
  5. [5] Topolinia - Oasidelleanime.com
  6. [6] Topolino e gli Ufo-pirati di Topolunia (1979) - INDUCKS.org
  7. [7] Topolino e il terrore a Topolunia (1980) - INDUCKS.org
  8. Vedi Topolino poliziotto e Pippo suo aiutante, 1934
  9. [8] Topolino e la sindrome visionaria, (1997) - INDUCKS.org
  10. [9] Topolino e la dimensione Delta, (1959) - INDUCKS.org

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso