FANDOM



Paperino originale.png Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

"1x6! Una storia, sei finali! Per la prima volta al mondo!"
Copertina Topolino 1565

La storia a bivi, anche detta fumetto a bivi, è una forma di lettura interattiva ideata dallo sceneggiatore italiano Bruno Concina nel 1985 che permette al lettore di avere un ruolo attivo nello sviluppo della trama.

Storie a bivi.jpg

Intestazione di Topolino 1565

OriginalitàModifica

Le storia a bivi è un'avventura con finali multipli, orchestrata in modo che, in un punto saliente della trama, il lettore venga posto davanti a una decisione fondamentale per lo sviluppo della stessa. Il lettore è parte attiva della storia e decide come farla proseguire, anche se la libertà di cui gode è comunque vincolata all'interno della creatività dell'autore.[1] La trama della storia è solitamente molto semplice e lineare, nell'ottica di non complicare eccessivamente, la lettura che spesso si costruisce attraverso numerose diramazioni secondarie e conduce a un finale differente non coordinato con gli altri.

Una variante della storia a bivi prevede degli svolgimenti narrativi diversi, costruiti attraverso le scelte del lettore, ma che conducono tutti allo stesso finale.[2]

StoriaModifica

Le originiModifica

Storie a bivi2.jpg

Bivio in cui viene richiesto al lettore di effettuare la sua scelta.

Bruno Concina non si ispirò ai librogame che in quegli anni avevano iniziato ad affermarsi anche in Italia[3] L'autore infatti afferma di essersi ispirato a una serie di racconti con finali multipli scritti negli anni trenta da scrittori d'avanguardia in Francia.[4]
Concina credeva che questo tipo di opera letteraria, oltre a coinvolgere e divertire il lettore, avesse anche un grande valore pedagogico. Il titolo della tesi con cui si laureò all'Università di Padova fu proprio: Una nuova proposta pedagogica: il fumetto a bivi. Questo valore aggiunto venne presto riconosciuto da numerosi esperti e alcune storie a bivi figurano in alcune antologie scolastiche.[5]

A cavallo degli anni novantaModifica

La prima storia a bivi venne realizzata da Concina in coppia con Giorgio Cavazzano e fu pubblicata il 24 novembre 1985 su Topolino 1565[6]. Topolino e il segreto del Castello fu un vero successo per l'epoca e la redazione si convinse positivamente del potenziale di questo genere fumettistico. Così pochi mesi dopo, nell'aprile 1986, uscì Paperino e gli incontri ravvicinati firmata dagli stessi di autori, che ad agosto dello stesso anno firmarono un altro capolavoro del genere: Zio Paperone e l'anfora enigmatica. Dalla quarta avventura in poi Cavazzano cedette il testimone a Luciano Gatto e Sergio Asteriti, altri due importanti artisti che hanno segnato graficamente le storie a bivi.[7]

A dieci anni dalla prima pubblicazione di Topolino e il segreto del Castello Concina realizzò Tutti insieme... a bivi, una storia che permise addirittura di scegliere dove ambientare la vicenda: Topolinia oppure Paperopoli.[8] Fino ad oggi sono state pubblicate 28 avventure a bivi negli albi Disney, in cui, oltre a Concina, si cimentarono nella sceneggiatura altri autori, tra cui Alessandro Sisti. Egli realizzò una avventura nel 1988 in cui la Terra veniva minacciata da un'invasione aliena e il lettore doveva scegliere in quale città reclutare i campioni terrestri.
Nel 1997 Concina scrisse la sua ultima storia a bivi, dopodiché la Walt Disney Italia decise di fermare questo progetto. Nonostante ciò vennero realizzate altre quattro storie a bivi, firmate da Stefano Ambrosio e Alberto Savini, tuttavia per ricalcare la struttura dei videogiochi, i bivi furono sostituiti con livelli di gioco, che bisognava superare per raggiungere un finale comune.
Nel 2005 venne anche pubblicata una ristampa parziale delle storie a bivi Disney firmate da Concina[9]

Il rilancioModifica

Dopo l'acquisto delle testate Disney da parte di Panini Comics, a sorpresa Valentina De Poli, l'attuale direttrice di Topolino ha annunciato che dopo quasi un decennio la redazione aveva deciso di realizzare un nuovo filone di storie a bivi, riportando in auge questo genere fumettistico.
La prima storia, intitolata Gambadilegno, Macchia Nera e i bivi del crimine, è stata scritta da Marco Bosco e disegnata da Nicola Tosolini ed è stata pubblicata su Topolino 3034[10][11]

Già su Topolino 3048 è stata pubblicata una nuova storia a bivi scritta dall'esordiente Vito Stabile che riporta alla luce le origini di Paperinik[12], sul numero 3106 è stata pubblicata un'altra avventura ambientata a Berlino durante la finale di Champions League[13] e nel numero 3167 c'è un'investigazione di Rock Sassi e Manetta[14].

Elenco cronologico delle storie a biviModifica

Le storie a bivi pubblicate sino ad oggi sono ventotto, diciannove delle quali sono state realizzate da Bruno Concina, l'ideatore del genere. Gli altri sceneggiatori che si sono cimentati con esso sono stati Alessandro Sisti, Alberto Savini, Stefano Ambrosio e più recentemente Marco Bosco.

N. Storia Sceneggiatore Disegnatore Data 1°
pubblicazione
Topolino
1 Topolino e il segreto del castello Bruno Concina Giorgio Cavazzano 4 novembre 1985 1565
2 Paperino e gli incontri ravvicinati di cinque tipi Bruno Concina Giorgio Cavazzano 13 aprile 1986 1585
3 Zio Paperone e l'anfora enigmatica Bruno Concina Giorgio Cavazzano 10 agosto 1986 1602
4 Qui, Quo, Qua e le vacanze... a bivi Bruno Concina Luciano Gatto 17 agosto 1986 1603
5 Pippo e Nocciola: sfida all'ultima magia Bruno Concina Sergio Asteriti 2 novembre 1986 1614
6 Topolino agente... immobiliare Bruno Concina Sergio Asteriti 24 agosto 1988 1704
7 Topolino e i futuri futuribili Alessandro Sisti Sergio Asteriti 25 settembre 1988 1713
8 Topolino e Pippo eroi del giorno Bruno Concina Luciano Gatto 4 dicembre 1988 1723
9 Zio Paperone e Rockerduck e il tesoro in società Bruno Concina Comicup Studio 16 luglio 1989 1755
10 Paperinik e il mistero del tempio Azteco Bruno Concina Maurizio Amendola 24 giugno 1990 1804
11 Paperino e le quattro strade della fortuna Bruno Concina Comicup Studio 19 maggio 1991 1851
12 Paperino e la città western Bruno Concina Giuseppe Dalla Santa 14 luglio 1991 1859
13 Topolino e il mutevole uomo delle nevi Bruno Concina Maurizio Amendola 18 agosto 1991 1864
14 Zio Paperone, Brigitta e il tesoro... a bivi Bruno Concina Roberto Santillo 21 marzo 1993 1947
15 Topolino e il mostro del lago Bruno Concina Maurizio Amendola 25 luglio 1993 1965
16 Archimede e Pico, nemici provissori Bruno Concina Roberto Marini 7 febbraio 1995 2045
17 Paperino e Paperoga odissea... a bivi Bruno Concina carlo Limido 24 settembre 1995 2078
18 Tutti insieme... a bivi Bruno Concina Luciano Gatto 12 dicembre 1995 2089
19 Paperinik e il nemico numero uno Bruno Concina Giulio Chierchini 1 giugno 1996 Paperinik 33
20 I Bassotti e i bivi del crimine Bruno Concina Luciano Gatto 2 aprile 1997 2149
21 Zio Paperone e l'incredibile avventura di Capodanno Alberto Savino AA.VV. 2 gennaio 2001 2353
22 Paperino e la rincorsa energetica Stefano Ambrosio Andrea Ferraris 3 maggio 2005 2579
23 Paperino e l'invito al risparmo Stefano Ambrosio Emilio Urbano 10 maggio 2005 2580
24 Dov'è Trippa? Alberto Savini Stefano Intini 14 giugno 2005 2585
25 Gambadilegno, Macchia Nera e i bivi del crimine Marco Bosco Nicola Tosolini 21 gennaio 2014 3034
26 Paperinik in: i destini di un eroe Vito Stabile Stefano Intini 29 aprile 2014 3048
27 Paperino e i bivi di Berlino Marco Bosco Marco Mazzarello 9 giugno 2015 3106
28 Rock Sassi e Manetta in: due poliziotti a bivi Marco Bosco Andrea Lucci 9 agosto 2016 3167

Storie a bivi all'esteroModifica

L'opera di Concina fu pubblicata anche all'estero[6][15], riscuotendo un discreto successo tanto che alcuni artisti decisero di cimentarsi con questo genere[16]. In Francia ci fu Michel Motti che però non si servì dei canonici personaggi Disney, ma di Taron e dei suoi amici[17], personaggio umano ideato da Motti stesso.

In Brasile invece fu Arthur Faria Jr. che sperimentò questo genere in un paio di storie con protagonista José Carioca. Nessuna di queste storie estere è stata pubblicata in Italia.

Elenco storie a bivi estere[16]
N. Storia Sceneggiatore Disegnatore Data 1°
pubblicazione
Paese di pubblicazione
1 Taram et le marais des sortilèges Michel Motti Michel Motti 9 agosto 1986 Francia
2 Taram et le cristal des Monts Perdus Michel Motti Michel Motti 12 agosto 1986 Francia
3 Academia ciclística Arthur Faria Jr. Luiz Podavin luglio 1995 Brasile
4 Carnaval Disney Arthur Faria Jr. Aluir Amâncio gennaio 1997 Brasile

Collegamenti esterniModifica

NoteModifica

  1. [1] Le storie a bivi di Topolino - Maurolongo.com
  2. [2] Quando i fumetti incontrano i bivi - Scribd.com
  3. [3] Librogame - Wikipedia.it
  4. [4] OuLiPo - Wikipedia.it
  5. [5] Bruno Concina e il fumetto a bivi - Wikipedia.it
  6. 6,0 6,1 [6] Topolino e il segreto del Castello - INDUCKS.com
  7. [7] Fumetto a bivi - KforKaos
  8. [8] Tutti insieme...a bivi
  9. [9] Paperi in gioco - Tutto Disney #33 - INDUCKS.com
  10. [10] Topolino 3034 - Topoinfo.org
  11. [11] Gambadilegno, Macchia Nera e i bivi del crimine - Topolino.it
  12. [12] Paperinik in: I destini di un eroe - Topolino.it
  13. [13] Topolino 3106 - Topoinfo.org
  14. [14] Topolino 3167 - Topoinfo.org
  15. [15] Paperino e gli incontri ravvicinati di cinque tipi - INDUCKS.org
  16. 16,0 16,1 [16] Storie a bivi - Papersera.net
  17. [17] Taron - INDUCKS.org

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale