FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.


Sogno e Realtà
Sogno e Realtà
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2726-2P
Sceneggiatura:Alessandro Ferrari
Disegni:
Prima uscita:25 marzo 2008

Topolino 2730

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:28
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia


Sogno e Realtà è il quarto capitolo della saga Ultraheroes. Scritta da Alessandro Ferrari e disegnata dai disegnatori Emilio Urbano e Manuela Razzi, la storia è stata pubblicata per la prima volta il 25 marzo 2008 su Topolino 2730.

TramaModifica

Il pacifico bosco di Topolinia viene bruscamente disturbato dal combattimento tra i componenti degli Ultraheroes e i Bad-7: Paperinik e Paperinika da un lato, e Spectrus e Zafire dall'altro. 

In realtà i supereroi stanno cambattendo contro dei ologrammi di Spectrus e Zafire, che intanto cercano indisturbati l'Ultrapod elettrificando mezza foresta. I criminali trovano l'Ultrapod, ma vengono sorpresi dai supereoi, che hanno compreso l'inganno. Tuttavia il duo malvagio è indisposto a cedere l'Ultrapod e ne fa comparire un ologramma rassomigliante. Ai supereroi non resta altro che affrontare singolarmente uno dei due cattivi, rispettivamente Paperinik contro Spectrus e Paperinika contro Zafire.  

Mentre Spectrus ipnotizza mezza foresta contro il suo avversario, Paperinika deve far fronte ai poteri elettrici di Zafire, ottenuti grazie ai suoi guanti speciali. Compresa l'origine dei poteri di Zafire, Paperinika, grazie ad uno stratagemma, sconfigge l'avversaria e gli toglie i suoi guanti, ma scopre che l'Ultrapod di Zafire è l'ologramma. Restituiti i guanti, la supereroina si prepara ad affrontare nuovamente la sua avversaria, ma Paperinik la trae in salvo e gli annuncia d'aver soffiato a Spectrus il vero Ultrapod.  

Il duo malvagio non è di certo pronto ad arrendersi, e ricatta i supereoi di far saltare la diga della foresta coi poteri di Zafire se non verrà restituito l'Ultrapod. Paperinika non accetta, ma rassicura il compagno: infatti prima di restituire i guanti a Zafire li aveva invertiti! I poteri di Zafire si scagliano sul duo malvagio, che viene definitivamente sconfitto grazie all'intervento degli animali della foresta, inferociti d'aver mezzo bosco elettrificato e d'essere stati ipnotizzati.

Parallelamente, Topolino parte per le isole Ponga alla ricerca di Paperone, unico posto dove crescono le Magnatodo vorax, piante visibili nei filmati di sicurezza del Deposito. Intanto Paperone riesce di nuovo ad evadere dalla sua cella, ma la sua fuga fallisce a causa dei Bassotti, feriti nell'orgoglio da Macchia Nera e Roller Dollar.

Paperinik e Paperinika tornano trionfalmente a Villa Rosa, godendosi un meritato riposo. Sui tetti di della villa Paperinika osserva una magnifica notte stellata, ma Paperinik arriva con due tazze di cioccolata. Dopo una piccola discussione, i due supereroi si avvicinano sempre di più uno all'altro, ma nelle loro rispettive menti risorgono Paperino e Paperina. Capendo che devono rivedersi nei loro panni in borghese (senza ovviamente saperlo), si lasciano senza andare oltre.

Durante tutto questo tempo Spennacchioto è riuscito a superare i blocchi dell'Ultradetector, individuando gli ultimi due Ultrapod in un colpo solo. Spennacchiotto incarica Macchia Nera e Roller Dollar di recuperare gli ultimi  due Ultrapod, che si trovano nella baia e nel porto di Paperopoli. Eta Beta contrattacca con Iron Ciccius e Paper Bat, gli unici supereroi attualmente disponibili, infatti Super Pippo non è ancora riuscito a far ricrescere le sue noccioline, Paperinik e Paperinika sono occupati e Quadrifoglio non vuole uscire dalla sua stanza dopo l'umiliazione televisiva.

Storia precedente Sogno e Realtà Storia successiva
Fortuna e Fama Fortuna e Fama 25 marzo 2008 Notte e Giorno

Notte e Giorno

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale