FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Paperino e il segreto del vecchio Castello
Copertina segreto vecchio castello ita

Copertina italiana

Informazioni generali
Nome originale:The Old Castle's Secret
Codice Inducks:W OS 189-02
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:giugno 1948
Prima uscita italiana:aprile 1949
La storia
Personaggi principali:


Numero pagine:32
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Walt Disney Company



"Io invece ho paura che l'umidità di quel vecchio castello sia dannosa ai miei reumatismi. Preferisco restare a casa!"
Paperino

Paperino e il segreto del vecchio Castello (in originale The Old Castle's Secret) è una storia di Carl Barks del giugno 1948, comparsa in tre puntate su Topolino n. 1, 2 e 3. Si tratta della seconda apparizione in assoluto di Paperon de' Paperoni.

TramaModifica

Paperone decide di andare a cercare con i nipoti il tesoro nascosto del Duca Quaquarone, che molti secoli prima si era murato vivo nel castello de' Paperoni con il tesoro stesso: per questo motivo partono immediatamente per un viaggio in Scozia, e vengono accolti nell'edificio da un individuo che si presenta come il custode Piva, una persona di fiducia che Paperone non vedeva da molti anni.

Dopo aver perlustrato i muri del castello grazie a una macchina a raggi X, il tesoro viene trovato. Però i paperi vengono assaliti da una visione che sembra il fantasma di Quaquarone, che si impossessa del tesoro e fugge, dopo averli rinchiusi su uno dei balconi del castello.

Qui, Quo, Qua si calano giù e cercano di rientrare nell'edificio. Nel cimitero trovano un ingresso per le segrete del castello, posizionato sotto la tomba di Bambaluc de' Paperoni. Una volta nelle segrete, trovano il cofanetto del tesoro, ma vengono subito assaliti dal fantasma. Usciti dalle segrete, si imbattono in Paperone e Paperino, che intanto erano riusciti ad aprire la porta del balcone, e assieme vanno nella camera del custode alla ricerca di qualche attrezzo da utilizzare per combattere il fantasma.

Paperino scopre il cadavere del custode collocato nel suo letto; inoltre trovano uno spray che spruzza una sostanza che rende invisibili e iniziano ad insospettirsi sull'origine del fantasma. I paperi escono dal castello, trovando il misterioso avversario in fuga verso la palude, che attraversa molto a fatica. Quando esce è completamente coperto di fango e lo spray inizia a perdere effetto. Si scopre che il fantasma era un uomo, il criminale Buck Testadura: questi, approfittando di una forte somiglianza con Piva, dopo la recente morte di quest'ultimo si era spacciato per lui con l'intento di cercare indisturbato il tesoro.

Analisi Modifica

Paperone paperino 1

Paperino e Paperone discutono nella vignetta in copertina

Zio Paperone il segreto del vecchio castello è spesso considerato uno dei classici di Carl Barks. L'autore (nonché disegnatore) confonde la ricerca del tesoro e l'idea che il castello sia infestato misto a un clima di mistero che palude nebbiosa, il cimitero, i passaggi segreti e le diverse apparizioni di un fantasma. Per la seconda apparizione del personaggio di Paperone (dopo Il Natale di Paperino sul monte Orso), Barks approfondisce la storia del personaggio con un passato prestigioso (un clan, un castello, antenati nobili) e soprattutto in Scozia. I personaggi partono rapidamente da casa Paperopoli per andare in un'avventura, come succede in molte storie dell'autore. Soprattutto Paperone appare già come capo e i personaggi mostrano già abitudini future, che saranno utilizzate molto spesso nelle storie di Barks: Paperino coraggioso per salvare i suoi nipoti, ma non troppo audace, e Qui, Quo, Qua che dimostrano sempre molta intuizione.

Durante il suo ritiro, Barks aveva detto che il tema del Castello de' Paperoni sarebbe stato ripreso in uno dei suoi tanti dipinti, cosa che sarebbe poi avvenuta.

Influenze su Don Rosa Modifica

Don Rosa ha usato il castello come ambientazione per diversi episodi della sua Saga di Paperon de' Paperoni: L'ultimo del Clan de' Paperoni (numero uno), Il nuovo proprietario del Castello de' Paperoni (numero cinque) e Il miliardario di Colle Fosco (numero nove).

Don Rosa, fra l'altro, approfondisce la storia dell'antenato Quaquarone de' Paperoni, che gioca due volte un ruolo significativo (spiegando che ha nascosto, tra le sue mura, il tesoro offerto dal Re Macbeth); dà un volto e una personalità anche a Bambaluc de' Paperoni; inoltre fa comparire, nel quinto capitolo, il giovane Piva (personaggio che è citato, ma non direttamente rappresentato, nella storia di Barks). Il castello è stato recentemente parte della storia Una lettera da casa in cui Paperone si trova di fronte con un'altra parte del suo passato. La storia anche sottotitolata come The Old Castle's Other Secret (L'altro segreto del vecchio Castello).

Galleria Modifica

Note Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale