FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Paperinik e il tesoro di Dolly Paprika
Il tesoro di DP
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2675-1
Sceneggiatura:Marco Gervasio
Disegni:Marco Gervasio
Prima uscita:6 marzo 2007

Topolino 2675

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:30
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Paperinik e il tesoro di Dolly Paprika è una storia scritta e disegnata da Marco Gervasio, in cui l'autore comincia a tratteggiare fisicamente alcuni personaggi che verranno da lui stesso ripresi per creare la saga dedicata alle avventure di Fantomius e Dolly Paprika.

È la prima storia in assoluto in cui compaiono fisicamente i personaggi di Fantomius e Dolly Paprika, nelle storie precedenti solo altri personaggi Disney si erano travestiti dai due ladri.

TramaModifica

Fantomius e la sua compagna Dolly Paprika stanno facendo ritorno a Villa Rosa dopo esser riusciti a mettere a segno un furto nella villa della Contessa Stravagantis ed aver seminato la polizia. Arrivati a casa Dolly Paprika si accorge di aver perso un prezioso ciondolo necessario per aprire al caveau segreto dove i due ladri nascondono le loro refurtive. Vi è un grande salto temporale e si ritorna al presente dentro al deposito di Paperone, il papero sta proprio leggendo un libro di leggende che descrive proprio il prezioso ciondolo di Dolly. Dopo poco arriva Brigitta che invita il suo amato ad una caccia la tesoro in maschera proprio a casa della Contessa Stravagantis (nipote della contessa rapinata dal duo criminale). Proprio il leggendario ciondolo di Dolly è stato scelto come premio. Attratto dalla possibilità di accrescere ulteriormente il proprio patrimonio Paperone accetta l'invito e chiama Paperino per sorvegliare il deposito durante la sua assenza. Paperina, in mancanza del fidanzato, si reca alla festa in compagnia di Gastone. Lui indossa i panni di Fantomius, lei di Dolly Paprika.

Paperino però non si rassegna al destino e dopo aver sabotato l'auto di Gastone si sostituisce al cugino travestendosi da Fantomius e accompagnando Paperina alla festa, dove spacciandosi per Gastone si burla dello zio e della fidanzata. La caccia al tesoro ha inizio e seguendo vari indizi i giocatori arrivano prima al Faro di Capo Quack da tempo oramai abbandonato poi nella famosa cattedrale di Notre Paper, che si crede abitata da un fantasma. Infine il gruppo raggiunge Villa Rosa dove tra i ruderi viene finalmente trovato il ciondolo di Dolly Paprika. Paperone si precipita insieme a Paperino ad aprire il caveau situato al secondo livello dei sotterranei ma con somma disperazione lo trova vuoto.

Paperino approfitta della sconforto dello zio per fuggire con il ciondolo da un'uscita secondaria facendo sì che il vero Gastone, che proprio in quel momento era riuscito a raggiungere Villa Rosa, venga accusato dell'insuccesso della gara. Paperino soddisfatto per la vendetta perpetrata nei confronti dello zio, di Paperina e di Gastone, rilegge uno dei diari di Fantomius dove il ladro gentiluomo confida che aveva un altra chiave di riserva ed aveva spostato tutto il tesoro in un altro caveau segreto affidandone la nuova chiave sempre a Dolly. Questa volta però era un anello.

AnalisiModifica

In questa storia vi sono numerosi riferimenti storici e filologici alle primissime avventure di Martina, ma soprattutto per la prima volta vengono rappresentati in alcuni flash back i veri Fantomius e Dolly Paprika, il famoso carro mobile con i suoi trucchi anti inseguitori e Villa Rosa così come era ai tempi del ladro gentiluomo. In particolare vi è un esplicito riferimento alla storia Paperinik alla riscossa, la seconda avventura del papero mascherato in cui Gastone e Paperina si travestono, come in questa avventura, da Fantomius e Dolly Paprika.

La storia ha alcuni riferimenti al lavoro di Carl Barks. Compaiono il Faro di Capo Quack e la Cattedrale di Notre Paper, edifici ideati da Carl Barks che solo raramente sono stati ripresi dagli autori italiani. C'è anche un riferimento al Fantasma della Cattedrale un personaggio sempre ideato da Barks che terrorizzava i paperopolesi, fingendosi uno spettro e al Duca Pazzo di Paperopoli


Storia precedente Paperinik e il segreto di Dolly Paprika Storia successiva
Paperino e l'ombra di Fantomius

Paperinik e l'ombra di Fantomius

28 febbraio 2007 Paperinik e il segreto di Fantomius
2902 ed b

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.