FANDOM




Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Il mio quinto milione
Il mio quinto milione

Prima pagina

Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2701-1
Sceneggiatura:Fausto Vitaliano
Disegni:Paolo De Lorenzi
Prima uscita:4 settembre 2007,

Topolino 2701

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:24
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Il mio quinto milione è una storia scritta da Fausto Vitaliano e disegnata da Paolo De Lorenzi , quinto capitolo della saga Tutti i milioni di Paperone,  pubblicata su Topolino numero 2701 del 4 settembre 2007. Nella storia Paperon de' Paperoni racconta come è riuscito a guadagnare il suo quinto milione di dollari grazie a una vincita inaspettata alla lotteria.

TramaModifica

Da Nonna Papera i paperi giocano a tombola e Zio Paperone non fa che vincere. Paperino afferma che è tutta una questione di fortuna, ma lo Zione afferma che è anche una questione di capacità e di duro lavoro. Tale discorso fa ricordare a Paperone la storia del guadagno del suo quinto milione e la foto che celebra l'evento mostra il miliardario seduto su una poltrona mentre legge una rivista enigmistica.

In quel periodo Paperone si dedica allo sfruttamento di una miniera di sale, non essendoci nuovi filoni d'oro da scoprire. Il lavoro è duro e anche lo Zione aiuta i minatori nello scavo, ma la quota dei 5 milioni rimane ben lontana. In più il magnate ha un attendente e aiutante di nome Horb che è talmente orbo da non riuscire a leggere correttamente le indicazioni scritte dal capo!

Per fortuna a Paperone viene richiesto da un certo signor Stonewall il carico di un milione di massi, che il magnate dovrà lui stesso trasportare. Inoltre ogni masso verrà pagato un dollaro l'uno, ossia in totale un milione di dollari! I massi estratti vengono caricati su un treno, ma il macchinista avverte immediatamente Paperone che il treno è sovraccarico. Il giorno dopo la vettura parte e lo Zione continua ad ignorare gli avvertimenti del macchinista.

Il treno attraversa la SIerra Nevosa e una gigantesca bufera di neve lo colpisce. Per non precipitare nel vuoto da un ponte, il macchinista rovescia tutto il carico, che si ammassa in un solo punto formando una montagna. Tuttavia Zio Paperone riesce ad evitare che il signor Stonewall gli faccia causa, convincendolo a comprare la montagna formata dai massi rovesciati. La montagna viene nominata Star Mount, in riferimento al brillio provocato dai massi di sale.

Il peggio viene così evitato, ma ormai la speranza di raggiungere il quinto milione sembra essere ben lontana a Paperone. Tuttavia il papero ha colpo di fortuna inaspettato: infatti il suo assistente Horb, che aveva frainteso un ordine scritto del padrone, ha comprato un biglietto della lotteria che si rivela vincitore di un milione di dollari! Paperone decide di celebrare l'evento facendosi fotografare mentre risolve una rivista d'enigmistica, sua nuova passione.

Siamo di nuovo da Nonna Papera e Paperino afferma che la storia di Paperone non fa che confermare la sua tesi, ossia che la ricchezza sia tutta una storia di fortuna. Invece lo Zione afferma che la fortuna c'è stata in questa storia in quanto ricompensa del duro lavoro del papero. Paperino, non del tutto convinto, sfida nuovamente a tombola Zio Paperone. Paperino perde nuovamente, non immaginando che lo Zione possiede una cartellina con tutti i numeri della tombola!

RistampeModifica


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale