FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Gorthan
Gorthan 3
Informazioni generali
Classificazione:Evroniano di casta alta
Codice Inducks:Gorthan
Albo di debutto:PKNA #10 Trauma

(ottobre 1997)

Localizzazione:Nave Madre di stanza nella fascia degli asteroidi
Aspetto fisico
Aspetto :Alieno paperoiforme
Corporatura:Massiccia
Timbro vocale:Minaccioso
Attività celebrali
Facoltà intellettive:Elevate
Carattere:Freddo, spietato, infido, crudele, calmo, riflessivo, curioso e molto critico.
Emotività:Fragile
Attività lavorative
Incarico:Riuscire a creare una nuova generazione di super soldati
Attività:Scienziato evroniano


"Vi odio perché vivete di intense emozioni... che io posso solo rubare. Vi odio perché date corpo e anima ai sogni... e io posso solo ammirarli. A causa vostra ho rinnegato la mia stessa natura... tradito i miei fratelli... combattuto i miei figli."
Gorthan in PKNA #20 Mekkano'

Gorthan è uno scienziato evroniano di casta alta che compare nella Saga di Pikappa.
Nella prima serie è il capobranca scientifico responsabile dell'invasione evroniana di Xerba.

Nella terza serie, invece ha il comando supremo delle truppe evroniane incaricate di conquistare la Terra ed è un membro del Consiglio Imperiale. Assume in questo modo un ruolo molto più rilevante, diventando la nemesi stessa di Pikappa[1].

Aspetto fisicoModifica

Gorthan è un mebro dell'alta casta scientifica evroniana. Ha una postura completamente eretta e una muscolatura sviluppata; è lui stesso a rivelare di essersi sottoposto ad alcuni esperimenti genetici per potenziare la sua costituzione fisica[2]. Sulla fronte ha un monile che raffigura il simbolo dell'esercito evroniano ed indossa una ricca e lussuosa tunica di colore verde-acqua, impreziosita da numerosi risvolti e da un mantello provvisto di un lungo strascico, nel quale ama avvolgersi.

Tuttavia la caratteristica fisica più distintiva di Gorthan sono, senza dubbio, le lunghe treccine bionde che scendono sino alle spalle e lo rendono facilmente identificabile.

CarattereModifica

"L'unica distinzione (con i terrestri) è che noi evroniani concludiamo le guerre molto più in fretta"
Gorthan a Paperinik

Gorthan è un evroniano sui generis, che non si accontenta di distruggere il nemico, ma vuole anche conoscerlo e comprenderlo. Questa sua curiosità lo spinge a studiare la cultura terrestre, rimanendo particolarmente affascinato da alcuni autori come William Shakespeare e Antoine de Saint-Exupéry. Questo amore per le usanze terrestri gli provoca una mutazione psicofisica che gli permette di generare da sé alcune rudimentali emozioni, non così sviluppate per nutrirlo, ma sufficienti da essere notate dai suoi simili. Gli altri evroniani, inquadrati all'interno della rigida e statica gerarchia sociale iniziano ad evitarlo, temendo che la sua trasformazione possa essere contagiosa, fino ad arrivare a dargli addirittura la caccia.

Possiede un carattere affascinante, spietato e al tempo stesso riflessivo e comprensivo. È in grado di incutere timore e rispetto, per via della sua spiccata e forte personalità, caratteristica assolutamente insolita tra gli evroniani. Per questo motivo Gorthan è uno dei personaggi più amati dai Pkers.

Nella serie PK-Pikappa, subisce un parziale cambiamento, perché scompare una delle caratteristiche che l'avevano meglio definitivo nella prima serie, ovvero l'amore per la cultura terrestre. Questa passione viene sostituita dallo studio dell'opera del Sommo Zartas, antico condottiero e poeta evroniano, che Gorthan considera al pari di un mentore. È dalla lettura di questi scritti che nasce la profonda crisi che attanaglia l'evroniano per numerosi albi. Gorthan infatti capisce che i guerrieri evroniani hanno dimenticato il senso dell'onore, il rispetto dell'avversario e la riconoscenza, virtù che nei tempi antichi erano invece tenute in grande considerazione.

IncarichiModifica

In PKNA Gorthan, in quanto capo-branca scientifica, si occupa di esperimenti genetici volti a generare dei guerrieri potenziati che siano estremamente efficaci in battaglia. Oltre a se stesso, egli condusse delle sperimentazioni sul generale Trauma e sui guerrieri mutaforma come Kravenn e -si suppone- Grrodon. Inoltre in un presente alternativo, inocula il genoma di Angus Fangus in alcune spore realizzando dei super-soldati che si cibano dell'ira e della frustazione dell'avversario.

In PK-Pikappa Gorthan invece è un Consigliere Imperiale, ma non deve rendere conto a nessuno delle sue azioni. Infatti dopo la scomparsa del sovrano, l'impero evroniano è stato diviso da lotte intestine e fraticide. Gorthan, si ritiene il legittimo erede dell'imperatore e l'unico vero Re Guerriero profetizzato da Zartas nei suoi poemi. Al suo comando ci sono dodici armate evroniane con le quali cerca di allargare i propri domini, lanciandosi alla conquista di numerosi pianeti tra cui la Terra, ma i suoi sforzi vengono sempre ostacolati dai Guardiani della Galassia.

StoriaModifica

PKNAModifica

Nella prima serie Gorthan, per sua stessa ammissione, è uno dei migliori capo-branchi scientifici dell'intero popolo evroniano. Egli conduce esperimenti scientifici volti alla creazione di super-guerrieri mutanti, ma non disdegna neppure trovarsi nel mezzo dell'azione militare e ampliare i domini di Evron.
Infatti fu proprio Gorthan ad avere il comando supremo delle operazioni belliche durante la campagna di Xerba, che si concluse con una brillante vittoria per Evron e la sottomissione dell'intero popolo avversario. Il capobranca scientifico finse di aver intenzioni totalmente pacifiche, riuscendo a convincere gli xerbiani ad abbassare le difese militari e a permettergli di atterrare sul pianeta. Fu lo stesso Gorthan, però a tradire la fiducia degli xerbiani coolflamizzando il consigliere Xarvel, che lo aveva accolto, dando il via all'invasione. Parte degli xerbiani, guidati da Xari erano riusciti ad organizzare una blanda difesa, il capo-branca perciò inviò Kravenn, un evroniano mutaforma di sua creazione, nelle retrovie nemiche per sabotare la resistenza e catturare i consiglieri all'Energia. Essi infatti erano in possesso dei codici d'accesso necessari per sfruttare i grandi bacini energetici del pianeta. Seguendo Kravenn nella sua caccia, Gorthan non riuscì ad ottenere ciò che voleva, ma catturò Xari e distrusse due delle tre navi interstellari utilizzate dagli xerbiani per abbandonare il pianeta[3].

Dopo aver assoggettato Xerba, le mire espansionistiche evroniane posero la loro attenzione nei confronti della Terra. Tuttavia Pikappa, aiutato da Uno, Xadhoom e dall'esercito degli Stati Uniti era riuscito a bloccare l'invasione. Gorthan fu quindi incaricato dal Consiglio Imperiale di trovare una soluzione a questo scocciante problema. Egli ricorse a Trauma, un ex-generale rinnegato, che si era sottoposto ad esperimenti di potenziamento condotti da Gorthan stesso e che poi si era macchiato di insubordinazione e quindi era stato recluso nel Pozzo, il pianeta-prigione di Evron. Gorthan propose a Trauma la libertà immediata e il perdono imperiale in cambio del suo aiuto contro Paperinik.
Il capobranca assistette allo scontro tra Pikappa e il colossale evroniano, senza mai intervenire se non per recuperare la sua creatura dopo che questa era stata sconfitta[4].

Gorthan, sempre affascinato dalle culture aliene, rimase particolarmente colpito dalle opere terrestri, immergendosi in uno studio sempre più intenso e appassionante, che gli causò una mutazione psicofisica che gli permise di generare da sé alcune rudimentali emozioni, non così sviluppate per nutrirlo, ma sufficienti da essere notate dai suoi simili. Gli altri evroniani, inquadrati all'interno della rigida e statica gerarchia sociale iniziarono ad evitarlo, temendo che la sua trasformazione potesse essere contagiosa, fino ad arrivare a dargli persino la caccia.
Gorthan fu costretto a trovare rifugio proprio sulla Terra, ma durante l'atterraggio la sua nave venne seriamente danneggiata e per salvarsi il capobranca dovette liberarsi dei serbatoi di energia emozionale. L'evroniano venne trovato da Pikappa, che lo aiutò a recuperare i suoi preziosi congegni, senza i quali sarebbe rapidamente morto.
Durante questa ricerca tra i due avversari si strinse una peculiare relazione, basata sul rispetto e la comprensione reciproca, che verso la fine dell'albo sconfinava addirittura nell'amicizia, tuttavia Gorthan, quando recuperò i suoi serbatoi, fu invaso da energia non depurata che lo sconvolse emotivamente, facendo riaffiorare la malvagità tipica della sua specie. Subito dopo fu avvolto da un congegno tecnologico, noto come Mekkano nel quale fu parzialmente fuso. Fu in questa forma che venne recuperato da una pattuglia evroniana[5].

Forse Gorthan

L'evroniano nell'ombra provvisto di braccio meccanico, potrebbe essere Gorthan (PKNA #37)

Dopo tale avventura Gorthan non compare più nella serie, se non brevemente in un presente alternativo osservato da Everett Ducklair attraverso il libro del destino, in cui lo scienziato, sfruttando il genoma di Angus Fangus, riuscì a creare dei guerrieri mutanti, che venivano rafforzati dall'ira avversaria[6]. Tuttavia in PKNA #37 Sotto un sole nuovo davanti alla sconfitta finale dell'impero evroniano, gli scienziati chiedono consiglio a una figura nascosta nell'ombra, da loro stessi definita il più saggio tra noi. Essa rivela di aver sempre previsto il fallimento del piano dell'Imperatore e di aver messo a punto una via di fuga per le emergenze. Tale figura possiede un arto meccanico e si è ipotizzato che si trattasse proprio di Gorthan, ancora parzialmente fuso con il Mekkano. Se quest'ipotesi fosse vera, allora Gorthan sarebbe uno dei pochi evroniani a salvarsi dall'esplosione di Evron, che furono poi guidati da Zeron verso il loro quadrante d'origine.

PK-PikappaModifica

Gorthan 4

Gorthan litiga con il comandante Ekdon

La terza serie è stato un riavvio dell'intera saga di Pikappa, col quale sono state riscritte le origini di numerosi personaggi, compreso Gorthan. È un membro del Consiglio Imperiale, carica che è riuscito ad ottenere eliminando tutti i possibili concorrenti, come il comandante Ekdon[7] Dopo la dissoluzione dell'Impero a causa di continue lotte intestine, assume il comando di dodici armate evroniane, ritenendosi il degno successore dell'Imperatore. Il suo più grande sogno è quello di riportare l'Impero agli antichi fasti, seguendo gli insegnamenti del poeta Zartas. Per questo guida le sue armate contro la Terra, pianeta ricco di risorse e di facile conquista,[8]. Ordina subito un attacco contro la città di Paperopoli, ma viene fermato da Pikappa[9].

Il primo albo incentrato sulla figura di questo affascinante personaggio è PK-Pikappa #011 L'eracolatore. Gorthan è sempre più ossessionato dalla figura di Zartas al punto di collegare la sua mente all'eracolotatore, un dispositivo utilizzato un tempo dagli evroniani di casta alta per depositarvi i propri pensieri, emozioni, ricordi... Tuttavia Gorthan rimane a lungo in uno stato di animazione sospesa e né Zoster né gli altri scienziati riescono a farlo rinvenire. Per questo motivo si rivolgano a Pikappa, il guardiano terrestre infatti è l'unico in grado di risvegliare il Consigliere. I due avversari rivivono la conquista del popolo dei Miniathi da parte di Zartas, ma alla fine Pikappa riesce a convincere Gorthan della sua identità e a farlo rinvenire. Il Consigliere rimane molto colpito dallo spirito d'abnegazione del terrestre e lo lascia andare, opponendosi a Zoster che invece voleva approfittare dell'occasione per eliminarlo[10].

Tuttavia Pikappa continua a essere un ostacolo per le sue truppe, perciò decide di reclutare dei cacciatori di taglie che eliminino il suo avversario, ma anche loro si rivelano inefficaci[11], così come un successivo piano più articolato[12].

Stanco della situazione di stallo che si è venuta a creare a causa dell'invincibile difesa dei Guardiani, Gorthan mette a punto una strategia d'attacco basata su una nuova formidabile arma: un cannone gigantesco in grado di coolflamizzare con un solo colpo un intero pianeta. Egli attacca con tutte le sue forze la Terra e, come aveva previsto, tutti i guardiani vengono inviati in difesa, ma le armate evroniane sono troppo numerose per poter essere sconfitte e uno dopo l'altro i paladini devono soccombere. Pikappa rimane l'unico ad affrontare i vampiri spaziali.
Gorthan, che continua a nutrire molto rispetto per il suo avversario, gli propone di unirsi a lui e diventare generale delle sue armate, ma il supereoe, nonostante il suo pianeta stia per essere distrutto, rifiuta. Sono proprio il coraggio e l'altruismo dimostrati dell'eroe a far caprire al Consigliere, che la distruzione totale non porta la tranquillità nel cuore del re Guerriero, anzi sono proprio quei valori che l'Impero cerca di soffocare e distruggere a farlo a portare alla serenità. Tale folgorazione avviene proprio nel momento in cui sta per essere decretato il destino della Terra e improvvisamente Gorthan sceglie di seguire il suo cuore e dà ordine di far ritirare le sue truppe[13][14]. Il rispetto di Gorthan nei confronti di Pikappa è talmente sincero che quando il generale Rhauros lo sfida per il comando, il Consigliere sceglie proprio il suo avversario terrestre come arbitro della contesa[15]

In PK-Pikappa #032, ultimo numero della serie, il generale Zondag stravolge il passato stabilendo una diversa evoluzione pacifica per la specie evroniana. Si suppone che anche Gorthan, come tutti gli altri suoi simili, viva in sereni rapporti con gli altri popoli dell'Universo.

NoteModifica

  1. [1] PK-Il mito #25 pag 198 - Approfondimento su Gorthan
  2. [2] Vedi PKNA #20 Mekkano
  3. [3] Vedi PKNA Speciale '99 La fine del mondo
  4. [4] Vedi PKNA #10 Trauma
  5. [5] Vedi PKNA #20 Mekkano
  6. [6] Vedi PKNA #49/50 Se...
  7. [7] Vedi PK-Pikappa #016 Protospecie
  8. [8] Vedi PK-Pikappa #001 Un supereroe per caso
  9. [9] Vedi PK-Pikappa #002 Toyland
  10. [10] Vedi PK-Pikappa #011 L'eracolatore
  11. [11] Vedi PK-Pikappa #020 I cacciatori
  12. [12] Vedi PK-Pikappa #021 Serie Zeta
  13. [13] Vedi PK-Pikappa #025 Attacco frontale
  14. [14] Vedi PK-Pikappa #026 Il re guerriero
  15. [15] Vedi PK-Pikappa #031 Sotto Zero


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale