Fandom

PaperPedia Wiki

Deposito di Paperon de' Paperoni

3 293pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi


Paperino originale.png Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Deposito de' Paperoni
Moneybin.jpg
Informazioni generali
Stato:Paperopoli
AbitantiPaperone, Battista, (Miss Paperett solo durante l'orario lavorativo)
Governato da:Paperon de' Paperoni
Nome originale:The Money Bin
Fondato nel:1902
Fondatore:F. L. Drake
Fumetti
Creato da:Carl Barks
Prima comparsa:1950 in Paperino e il pappagallo contante
Lingua:

Inglese


"Dovrete abituarvi a quella mostruosità signora, perché resterà lì per sempre!"
Paperone ai primi abitanti di Paperopoli sul Deposito

Il deposito di Paperon de' Paperoni è uno dei più importanti monumenti di Paperopoli, nonchè simbolo incontrastato della città nel mondo.
Il deposito venne costruito dal magnante sulla storica collina Ammazzamotori nel 1902[1], al posto del forte Paperopoli, per immagazzinarvi il suo denaro. Il progetto originale fu disegnato dall'architetto Frank Lloyd Drake[2], il cui nome è una parodia di Frank Lloyd Wright, realmente esistito.

StrutturaModifica

Pap19.jpg

Il deposito nella versione americana, dalla storia di Don Rosa Zio Paperone e un fiume di soldi (1987)

Deposito.gif

Il deposito nella versione italiana

La costruzione è un deposito di denaro solo per due terzi. La restante parte è occupata dagli uffici di Paperone e di Miss Paperett, dalla cucina e dalla camera da letto del miliardario e di Battista. Vi è anche una fornitissima biblioteca.

All'esterno la costruzione si presenta come un cubo, con poche piccole finestre quadrangolari presso ogni angolo di facciata, con un solo ingresso rettangolare sul lato principale e (solo nella versione italiana) una cupola semisferica schiacciata di colore rosso, con un pennone dove vengono appese bandiere di vari colori, indicanti gli umori di Paperone. Le pareti esterne invece sono dipinte di un blu intenso nelle rifiniture laterali e negli angoli, ad esclusione di alcune zone pre marginali gialle e dell'immenso simbolo del dollaro che si trova intagliato sul lato frontale dell'edificio, ed è tinteggiato in giallo e rosso. Quest'ultima caratteristica rende il Deposito riconoscibile senza possibilità d'errore da qualsiasi punto della città, tanto dai concittadini paperopolesi quanto da eventuali turisti.

Ricchezze conservateModifica

Lente.png Per approfondire, vedi le voci Tesori di Paperon de' Paperoni e Fortuna di Paperon de' Paperoni.

Oltre ai classici tre ettari cubici di denaro, il deposito conserva anche una ricca collezione di tesori, recuperati da Paperone durante le sue roccambolesche avventure in giro per il mondo, tra cui il diamante più grosso del mondo, parte del tesoro di re Creso e la famosa pepita uovo d'Anatra.

Sicurezza Modifica

Raggiungere l'interno del Deposito è pressoché impossibile: solo i Bassotti riescono talvolta nell'impresa ma il piano regolarmente si risolve in un fallimento. Anche la fattucchiera Amelia, grazie alla magia, riesce a volte ad entrarci ma sempre con esito negativo. Per difendersi dai Bassotti e dai ladri vi sono molte trappole sparse sotto il terreno della collina: da botole a mani giganti. All'interno dell'edificio Paperone ha a sua disposizione una sala controllo progettata da Archimede nella quale può sapere tutto quello che accade dentro e fuori della costruzione attraverso una miriade di telecamere, inoltre può anche attivare tutti gli antifurti da lì.
Sul tetto vi è un radar, dove di solito Paperone mette delle bandiere per avvisare determinate cose ai nipoti, e dei cannoni sparsi per tutto il tetto[3].

In caso di attacchi di Amelia Paperone utilizza l'aglio, perchè fa scomparire i poteri magici della strega. Per questo i paperopolesi si lamentano per la puzza, mentre, come succede in una storia italiana, Paperone ha acquistato tutto l'aglio di Paperopoli, facendolo finire. Questo farà arrabbiare i cittadini che si ribelleranno a Paperone.

ProgettoModifica

L'autore statunitense Don Rosa regala, nella storia Bassotti contro deposito, una dettagliatissima pianta del deposito, tradendo il suo passato da ingegnere. Invece nella saga Tutti i milioni di Paperone, vengono mostrate le idee scartate da Paperone per la costruzione del suo deposito.

GalleriaModifica

CuriositàModifica

  • In Italia il Deposito ha la funzione di enorme "salvadanaio" contenente i tesori valori e decini di Paperone. Mentre secondo Don Rosa è un enorme edificio diviso in ufficio con i dipendenti di Paperone e l'altro contenente i suoi valori.
  • Nella storia Arriva Paperetta Yè Yè, Romano Scarpa presenta una sezione del deposito chiamata "Souvenir del West" che è una vera riproduzione di un villagio del West del tutto simile a Dawson, affidata al suo amico Maresciallo Van Gufi.

NoteModifica

  1. L'invasore di Forte Paperopoli, Saga di Paperon de' Paperoni
  2. Bassotti contro deposito, Don Rosa
  3. Solo in alcune storie, dove invece di solito non vi compaiono.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale