FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Della Duck
Della

Della nell'albero genealogico del Don Rosa

Informazioni generali
Nome originale:Della Duck
Codice Inducks:Della+Duck
Data di nascita:9 giugno 1920
Specie:Papera antropomorfa
Genere:Femmina
Residenza:Sconosciuta, sicuramente non vive a Paperopoli
Creato da:
Fumetti
Debutto in:
Parenti più stretti:


Della Duck (tradotta inizialmente con il nome di Anitra[1]) è un personaggio dell'universo dei paperi, figlia di Quackmore e di Ortensia de' Paperoni, o di nonché sorella di Paperino e madre di Qui, Quo, Qua.

Poche sono le informazioni conosciute sulla sua vita è certo, però, che affidò i suoi tre figli gemelli al fratello Paperino attorno al 1946-1947.

ApparizioniModifica

Sulla striscia domenicale del 17 ottobre 1937, scritta da Ted Osborne e disegnata da Al Taliaferro, apparvero per la prima volta i tre nipotini Disney: Qui, Quo, Qua. Questi si presentarono a casa di Paperino con una lettera di presentazione firmata dalla cugina Della[2]. Nel 1950 il personaggio di Della venne ripreso dall'autore statunitense Carl Barks che la inserì nel suo personale albero genealogico anche se la rinominò Thelma Duck e la identificò come sorella di Paperino , riprendendo quindi la versione narrata nel cortometraggio I nipoti di Paperino dove ad affidare Qui, Quo e Qua è appunto la sorella del papero, chiamata Dumbella. Tale parentela è stata poi mantenuta dagli altri autori Disney. Barks tuttavia non si servì di questo personaggio in nessuna delle sue storie.

L'11 aprile 1993 Della fece finalmente la sua prima apparizione in una storia a fumetti: Il cuore dell'impero, undicesimo capitolo della Saga di Paperon de' Paperoni scritta e disegnata da Don Rosa. Quella che appare in questa storia a fumetti è solo la versione infantile di Della e l'unica volta in cui l'autore italo-americano ne mostra la versione adulta è nel suo albero genealogico pubblicato sempre nel 1993. Rosa utilizzò Della in altre tre storie di sua produzione, facendola comparire in alcuni flashback, l'ultima di queste avventure è stata pubblicata nel 2004.[3].

Per più di vent'anni nessun altro autore di storie a fumetti si è servito di Della. Nel 2014 la papera è riapparsa nella storia olandese 80 is prachtig di Evert Gerardts e Maximino Tortajada Aguilar, pubblicata in occasione dell'ottantesimo anniversario della creazione di Paperino. Da questa storia si apprende che Della aveva lasciato i suoi figli al fratello (che qui appaiono come neonati, a differenza delle prime storie) perché impegnata in lunghi viaggi spaziali.

Della farà la sua prima apparizione animata (al momento in una foto) nella serie-tv Ducktales (reboot della serie anni '80) dove Qui insieme a Gaia cercherà di capire che fine a fatto la madre e cosa lega la sua scomparsa con l'astio che c'è tra Zio Paperone e Paperino che c'è all'inizio della serie (nel doppio episodio Wo-oh).

In ItaliaModifica

80 is prachtig ! couverture

In Italia, il personaggio di Della è stato inizialmente tradotto con il nome di Anitra [1] e solo successivamente è stato chiamato Della come in originale. Al personaggio accenna anche Marco Rota nella storia Buon compleanno, Paperino! sebbene venga presentata anche in questo contesto come cugina, ripristinando però il nome originale.

Nelle storie della serie di Paperino Paperotto Della non compare, in quanto le storie sembrano rifarsi più alla variante italiana che vuole Nonna Papera e Paperone fratelli[4]. Inoltre secondo la biografia di Paperino il papero avrebbe trascorso un periodo alla fattoria della nonna, mentre i genitori e Della si sarebbero trasferiti altrove.

Della è stata comunque citata varie volte da alcuni autori italiani, questa volta come sorella del papero vestito alla marinara. Sull'albo PKNA #24 Crepuscolo del 1998, scritto da Francesco Artibani vi è un accenno a questo personaggio; infatti Pikappa risponde affermativamente quando Urk gli domanda se ha delle sorelle. La sua menzione più recente Topolino 2842 del 2010 nella storia 2010 Mondiali al Cubo.

Per quanto riguarda il doppiaggio italiano del cortometraggio I nipoti di Paperino il nome del personaggio resta "Dumbella" come in originale.

BiografiaModifica

Della

Della viene solo nominata in Buon compleanno, Paperino! di Marco Rota.

Della, sorella gemella di Paperino, nasce il 9 giugno 1920.[5] Come il fratello risulta essere una discendente comune del clan De' Paperoni, della famiglia Coot e di quella Duck, è quindi imparentata con tutte e tre le famiglie più importanti del mondo dei paperi.

Probabilmente attorno al 1930 (anno in cui Ortensia e gli altri parenti rompono definitivamente con Paperone), Della lascia Paperopoli, probabilmente insieme ai suoi genitori, mentre Paperino viene affidato a Nonna Papera e trascorre l'infanzia a Quacktown.

Verso la fine degli anni trenta, in giovane età (si ipotizza a 18-20 anni circa), Della sposa un papero sconosciuto dal quale ha tre gemelli: Qui, Quo, Qua. Non si conosce l'identità di suo marito, anche se sono state avanzate numerose ipotesi a riguardo e lo stesso Don Rosa ha suggerito che potrebbe essere il fratello di Paperina.

I tre piccoli paperi dimostrano subito di avere un comportamento selvaggio e, dopo che hanno fatto scoppiare un petardo sotto la sedia del padre (che finisce all'ospedale), Della decide di affidarli a Paperino, che è appena tornato a vivere a Paperopoli. La lettera firmata che invia al fratello è l'ultima testimonianza della papera, che, da allora, non si farà più sentire.

In un'unica occasione (e in una storia molto più tarda, Il papero più ricco del mondo di Don Rosa) Qui, Quo e Qua sembrano, sia pure indirettamente, lamentarsi della scomparsa della madre: quando Paperone afferma di non essere abituato ai parenti perché i suoi sono scomparsi, i gemelli replicano rattristati: "Sappiamo come ci si sente, zio Paperone!"

Nel 2014 gli autori Evert Geradts e Maximino Tortajada Aguilar risolvono il problema applicando una piccola retcon alla continuity con la storia celebrativa 80 is pratching, scritta per il mercato olandese. Secondo i due autori, Della sarebbe un'astronauta e affidò i figli (qui rappresentati come neonati, a differenza delle strisce di Talliaferro) al fratello, in quanto lei sarebbe dovuta assentarsi momentaneamente per collaudare un razzo spaziale. La sua assenza sarebbe dovuta alla miscela usata come carburante che rese il razzo difficile da manovrare, costringendo la papera a rimanere in orbita.  

Aspetto fisico Modifica

280px-Della6

Della da piccola.

Dalle poche immagini a disposizione (ricavabili dall'albero genealogico di Don Rosa e dalla storia Il cuore dell'impero) Della appare molto somigliante al gemello Paperino, dal quale si distingue soprattutto per i suoi folti capelli biondi e lisci. Come lui, inoltre, sembrerebbe portare una casacca alla marinara con un cravattino a farfalla (ma non il berretto coordinato).

Nelle flashback immagini viste in 80 is prachtig Della indossa una blusa uguale a quella del fratello da piccola, mentre da adulta porta una camicetta azzurra su un maglione a maniche corte fucsia ed indossa scarpe dello stesso colore.

Carattere Modifica

Della 80 is pratching

Della in 80 is pratching

Praticamente nessun elemento permette di ricostruire il carattere di Della. Secondo Don Rosa, è plausibile che durante l'infanzia fosse soprannominata Dumbella da Paperino, possibile indizio di una sua scarsa intelligenza (dumb in inglese significa stupido)[6].

Di certo, la circostanza che Della abbia di fatto abbandonato i suoi figli da piccoli non depone a suo favore, nonostante non si sappia assolutamente per quale motivo non li abbia recuperati dopo averli mandati dallo zio nè se sia morta, ipotesi ormai non da disprezzare del tutto. Questo spunto narrativo ha reso problematico l'inserimento della papera in nuove storie fino alla pubblicazione di 80 is prachtig. Don Rosa ha affermato che il gruppo editoriale danese Egmont non desiderava storie su questo personaggio, perché sarebbero state necessariamente tristi: in pratica, per giustificare l'abbandono dei figli, Della avrebbe dovuto morire giovane, o apparire come una cattiva madre.

In 80 is praching i due autori della storia la introducono come "la bambina più coraggiosa di Paperopoli", svelando che da piccola voleva diventare una pilota. Quando, verso la fine della storia, i nipotini riescono poi a contattarla grazie Archimede, Della appare come visibilmente dispiaciuta per il fatto di aver dovuto lasciare i figli sulla Terra, ma anche consapevole di aver fatto la scelta giusta affidandoli a Paperino. 

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 [1] Tavola domenicale di debutto di Qui, Quo, Qua
  2. [2] Striscia del 1937 in cui viene citata Della Duck, qui ancora tradotta con il nome di Anitra
  3. [3] Storie di Della Duck
  4. Si veda a tal proposito la storia Paperino Paperotto e un cent per Millicent
  5. Il cuore dell'impero, Saga di Paperon de' Paperoni
  6. [4] Scheda di Della Duck sul sito Who's who in Duckburg.com
Personaggi
Gli abitanti di Topolinia

La famiglia Mouse
Albemarle Topi  · Jeremy Mouse  · Massimiliano Topo  · Melody e Millie  · Minni  · Tip e Tap  · Top de Tops  · Topolinda  · Topolino  · Topolino Kid

La gens Pippa
Gilberto de Pippis  · Indiana Pipps  · Max Goof  · Nonna Peppa  · Pippo  · Pipwolf  · Sfrizzo de Pippis  · Super Pippo

Amici e altri parenti
Atomino Bip Bip  · Bruto  · Capitan Mastrorocco  · Clarabella  · Commissario Basettoni  · Cugino Hobi  · Duepiedi  · Eta Beta  · Estrella Marina  · Eurasia Tost  · Flip  · Gancio  · Ice  · Ispettore Manetta  · Marlin  · Manny  · Marzabar  · Musone  · Nataniele Ragnatele  · Nocciola  · Orazio Cavezza  · Ortensia  · Oswald il coniglio fortunato  · Pacuvio  · Patrizia Porcelli  · Petulia  · Pluto  · Professor Enigm  · Rock Sassi  · Sentinel  · Toppersby  · Zapotec  · Zenobia

Nemici e avversari
 · Doctor Kranz  · Eli Squick  · Giuseppe Tubi  · Macchia Nera  · Pierino e Pieretto  · Pietro Gambadilegno  · Pirata Orango  · Plottigat  · Sgrinfia  · Spia Poeta  · Topesio  · Trudy  · Vito Doppioscherzo

Gli abitanti di Paperopoli

Il Clan De' Paperoni
Angus Manibuche de' Paperoni  · Duca Quaquarone  · Fergus de' Paperoni  · Gedeone de' Paperoni  · Jake de' Paperoni  · Matilda de' Paperoni  · Murdoch de' Paperoni  · Ortensia de' Paperoni  · Paperon de' Paperoni  · Piumina O'Drake  · Pico de Paperis  · Tuba Mascherata

Le famiglia Coot e Duck
Casey Coot  · Ciccio  · Cornelius Coot  · Della Duck  · DoubleDuck  · Gastone Paperone  · Iron Ciccius  · Elvira Coot/Nonna Papera  · Paperbat  · Paperinik  · Paperino  · Paperoga  · Quadrifoglio  · Qui, Quo, Qua

I Pitagorico
Archimede Pitagorico  · Archimedio  · Cacciavite Pitagorico  · Cartesio Pitagorico  · Copernico Pitagorico  · Edi  · Fulton Pitagorico  · Galileo Pitagorico  · Newton Pitagorico  · Signora Pitagorico

Amici e altri parenti
Battista  · Betty Lou  · Billy  · Brigitta McBridge  · Brigittik  · Bum Bum Ghigno  · Capitan Pato  · Chiquita  · Dinamite Bla  · Dolly Paprika  · Doretta Doremì  · Emy, Ely, Evy  · Fantomius  · Filo Sganga  · Fiuto Joe  · Gran Mogol  · Hank  · Imbianchino Mascherato  · Josè Carioca  · Little Gum  · Louis  · Mary Jane Ghigno  · Millicent  · Miss Paperett  · Miss Witchcraft  · Moby Duck  · Ok Quack  · Panchito Pistoles  · Paperetta Yè Yè  · Paperina  · Paperinika  · Paperino Paperotto  · Pennino  · Reginella  · Sgrizzo Papero  · Toddi Ghigno  · Tom  · Trippa  · Umperio Bogarto

Nemici e avversari
2diPicche  · Amelia  · Anacleto Mitraglia  · Azimuth  · Banda Bassotti  · Caraldina  · Cuordipietra Famedoro  · Gennarino  · Hach-Mac  · Intellettuale-176  · Lusky  · Mad Ducktor  · Maga Magò  · Marajà del Verdestan  · Mr. Invisibile  · Mr. Jones  · Minima  · Nonno Bassotto  · Ottoperotto  · Rockerduck  · Roller Dollar  · Rosolio  · Soapy Slick  · Spectrus  · Spennacchiotto  · Twin Boys  · Zafire

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.