FANDOM




Darkenblot 2.1 - Nuovi poteri
Darkenblot 2.1
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 3197-4
Sceneggiatura:Casty
Disegni:Lorenzo Pastrovicchio
Colori:Irene Fornari, Andrea Stracchi
Prima uscita:1 marzo 2017

Topolino 3197

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:52
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Panini Comics



"Oh, io ero sicuro che avremmo fatto grandi cose insieme, Macchia Nera... e questo è solo l'inizio!"
Nemesis a Macchia Nera

Darkenblot 2.1 - Nuovi poteri è una storia scritta da Casty e disegnata da Lorenzo Pastrovicchio e colorata dalla coppia Irene Fornari, Andrea Stracchi. Si tratta del prologo del terzo episodio della saga, seguito diretto dell'avventura Darkenblot 2.0 - Regeneration, realizzata nel 2017 dalla stessa coppia di autori.

La storia, divisa in un'episodio in due parti, è stata pubblicata per la prima volta sul numero di Topolino 3197.

TramaModifica

I episodioModifica

Nel gennaio 2015 in una zona del nord atlantico, Macchia Nera ha costruito una piccola base operativa dove si accinge a costruire un nuovo Darkenblot. Un giorno riceve la visita di uno strano individuo bislacco chiamato Capitan Bricco che dona a Macchia Nera un Darkenblot, esattamente uguale a quello del secondo che sta costruendo. Capitan Bricco afferma che è un regalo da parte del suo misterioso e sinistro padrone. Macchia Nera decide di incontrare il capo del bislacco capitano. Nel 2017, Macchia Nera è tornato a Robopolis e con il suo Darkenblot 2 comincia a rapinare le banche, riuscendo sempre a fuggire. Il sindaco della città non sapendo cosa fare cerca di trovare una soluzione, il cinico e spietato magnate Jan Obnox propone al sindaco di creare delle armature corazzate da dare alle guardie ma il sindaco rifiuta, così decide di chiedere aiuto a Topolino.

Quest'ultimo torna a Robopolis con la cara Minni per cercare di risolvere il caso. Mentre fanno un giro della città s'imbattono nel Darkenblot. Questi dopo aver preso altro denaro fugge facendo perdere le sue tracce. Nel frattempo Obnox è riuscito ad ottenere il consenso della gente e riesce a fornire alle guardie delle armature corazzate. Topolino nel frattempo continua ad indagare e dopo aver visto i filmati delle registrazione delle telecamere nota che il Macchia Nera con il suo Darkenblot scompare e riappare in un'altra zona della città. Questo fa presupporre che Macchia Nera abbia inventato il teletrasporto. Dopo che Obnox scopre questa notizia decide di impadronirsi del teletrasporto. Nel frattempo, Macchia Nera e Makandra si preparano ad attuare il loro misterioso piano.

II episodioModifica

Obnox decide di porre un discorso ai cittadini di Robopolis e sfida Macchia Nera, tuttavia Topolino capisce che Obnox ha inviato un messaggio segreto a Macchia Nera, ovvero, un luogo e un'ora per incontrarsi. Topolino e Minni seguono Obnox e scoprono che questi si è incontrato con Makandra offrendo al suo padrone un miliardo di dollari per il teletrasporto. Macchia Nera, via telefono, accetta l'offerta. Nel frattempo, Makandra si accorge di Topolino e Minni e comincia a seguirli cercando di catturarli. Makandra pensa di averli eliminati ma in realtà Topolino e Minni sono riusciti a fuggire. I due si fanno arrestare volontariamente dalla robopolizia per guardare i filmati delle telecamere. Topolino si accorge dai filmati che in realtà Macchia Nera non ha inventato il teletrasporto, ma ci sono due Darkenblot. Quando Macchia Nera compie un furto si nasconde e nel frattempo da un'altra zona della città appare il secondo Darkenblot, facendo intendere che si è teletrasportato. Così facendo Topolino scopre l'astuto piano di Macchia Nera, ovvero, ingannare Obnox. Macchia Nera si reca con il suo Darkenblot al luogo d'incontro con Obnox ma viene catturato.

Sul luogo giungono Topolino e Minni che assistono alla scena e nel frattempo vengono seguiti dai un robotpoliziotto e che involontariamente filma tutta la scena. Obnox dopo aver catturato Macchia Nera entra nel Darkenblot rivelando che grazie al teletrasporto potrà conquistare il mondo. Obnox lo attiva ma non accade niente, Macchia Nera poi rivela la sua truffa e attiva il detonatore dell'auto-distruzione del Darkenblot. Subito dopo fugge con Makandra a bordo del secondo Darkenblot. Topolino e Minni mostrano al sindaco le intenzione di Obnox e questi viene arrestato. Nel frattempo, il perfido Macchia Nera festeggia con il suo nuovo socio per il compimento del loro piano, ovvero, ingannare Obnox, così facendo egli non gli avrebbe più dato fastidio. Macchia Nera e il suo misterioso complice si apprestano ad attuare la parte finale del loro geniale piano.

Progetti FuturiModifica

Lente Per approfondire, vedi le voci Darkenblot 2: Il ritorno - Conflitto smodato e Darkenblot 3 - Nemesis.

A marzo/aprile 2017, quattro anni dopo la pubblicazione delle prime due storie, Casty e Pastrovicchio hanno pubblicato il terzo episodio della saga intitolato Darkenblot 3 - Nemesis, preceduto dal prologo Darkenblot 2.1 - Nuovi poteri e dalla storia Darkenblot 2: Il ritorno - Conflitto smodato.

RistampeModifica

Darkenblot 2.1 - Nuovi poteri è stata ristampata per intero nella Definitive Collection 21 con l'aggiunta di alcuni storybord e il commento dei due autori.

Storia precedente Darkenblot 2.1 - Nuovi poteri Storia successiva
Darkenblot 2.0 - Regeneration

Topo3026

1 marzo 2017 Darkenblot 2: Il ritorno - Conflitto smodato

Conflitto smodato