Fandom

PaperPedia Wiki

Collina Ammazzamotori

3 248pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi


Paperino originale.png Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Collina Ammazzamotori
Killmotorhill.jpg
Informazioni generali
Stato:Paperopoli (Calisota)
Nome originale:Killmotor Hill
Fondatore:Paperon de' Paperoni
Fumetti
Creato da:Carl Barks
Prima comparsa:1951
Lingua:

Inglese


La Collina Ammazzamotori (Killmotors Hill) precedentemente chiamata Ammazzamuli (Killmule Hill) è un rilievo di modesta altezza situato nel centro storico di Paperopoli.

Un tempo vi sorgeva il Forte Paperopoli, il primo nucleo della metropoli, poi nei primi del novecento, il magnate Paperon de' Paperoni, vi ha costruito il suo Deposito privato.

Origine del nomeModifica

Precedentemente detta Ammazzamuli, alludendo alla difficoltà che avevano muli e altri animali da soma ad arrivare sino in cima, la collina cambiò nome nel 1902, con l'arrivo di Paperone a Paperopoli[1]. Durante la salita per l'aspro pendio, infatti, l'auto su cui il ricco scozzese e le sorelle viaggiavano si bloccò a metà strada e, priva di freni, discese inesorabilmente per la collina, schiantandosi nel mais della vicina famiglia Duck. Dabney, proprietario della fattoria, assistendo alla scena, ribattezzò la collina Ammazzamotori. L'auto, una Rolls Regal, verrà poi conservata da Paperone in un fienile a Corn Tassel Road fino al 1961 con nel serbatoio un dollaro di miscela di cherosene e grasso di balena. Viene rimessa in strada per la gara di cross country organizzata in occasione del Centenario di Paperopoli ed in cui dimostrerà di poter correre anche con del diserbante nel serbatoio. Tipico il rumore del suo motore "pip pip pip".

Storia del luogoModifica

La collina Ammazzamuli rappresenta il primo nucleo della città di Paperopoli, sede di storie secolari. Nel 1579 Sir Francis Drake costruì in cima al pendio il suo avamposto, "forte Drakeborught", per controllare le terre circostanti, la Nova Albion. Rimasto per secoli sotto il dominio inglese, nel 1818 re Ferdinando di Spagna, determinato a conquistare tutto l'Ovest, attaccò l'avamposto e re Giorgio d'Inghilterra ordinò la ritirata. Per paura degli spagnoli, la guarnigione inglese donò il forte e le terre circostanti a Cornelius Coot, che riuscì a fermare l'avanzata spagnola e americanizzerà il nome del forte in Duckburg, Paperopoli. Il fortino cadde presto in stato di abbandono ma continuò ad essere usato dalle Giovani Marmotte come base. Raggiunta, però, la collina che aveva acquistato dal nipote di Cornelius, Casey Coot, Paperon de' Paperoni decise di abbattere il forte e costruire al suo posto il suo nuovo Deposito e proprio attorno a questa collina si svilupperà, grazie agli investimenti del magnate, la grande città di Paperopoli.

CuriositàModifica

  • Oggi la collina è costellata da cartelli gialli con scritte minacciose per intimare agli scocciatori di stare alla larga dal Deposito di Paperone.
  • L'auto con cui Paperone tentò di salire la collina, una Rolls Regal, verrà poi conservata in un fienile a Corn Tassel Road, fino al 1961 con nel serbatoio un dollaro di miscela di cherosene e grasso di balena. Viene rimessa in strada per la gara di cross country organizzata in occasione del Centenario di Paperopoli ed in cui dimostrerà di poter correre anche con del diserbante nel serbatoio. Tipico il rumore del suo motore "pip pip pip".

NoteModifica

  1. L'invasore di Forte Paperopoli, Saga di Paperon de' Paperoni


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale