FANDOM



Paperino originale.png Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Andrea Castellan
Casty1.jpg
Informazioni generali
Nazionalità:Italiana
Codice Inducks:CaS
Data di nascita:23 aprile 1967, Gradisca d'Isonzo (GO)
Campi:Sceneggiatore e disegnatore
Prima storia:Topolino e i mostri idrofili

5 agosto 2003

Lavori
Personaggi creati:
Lavori maggiori:
Lavori extra-Disney:

Casty ha collaborato anche con le testate Cattivik e Lupo Alberto

Vita privata


Andrea Castellan, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Casty (Gradisca d'Isonzo, 23 aprile 1967) è un autore di fumetti italiano.
Svolge l'attività di sceneggiatore e disegnatore per Topolino dal 2003 e in passato ha collaborato anche per Lupo Alberto e Cattivik.

Gli esordi su Lupo Alberto e Cattivik Modifica

Casty esordisce come sceneggiatore nel 1995 sul numero 66 del mensile italiano Cattivik e come disegnatore nel 1999, nello stesso anno inizia la collaborazione con Lupo Alberto: con il compaesano Giacomo Michelon, realizza per la testata McK Publishing tantissime storie diventando uno dei maggiori sceneggiatori di Lupo Alberto per il numero di storie prodotte. Sul numero 247 di Gennaio 2006 viene pubblicata la sua ultima storia intitolata L'affare del criptarifiuti.

Carriera alla Disney Modifica

Anni duemilaModifica

Nel 2003 Andrea Castellan esordisce in Disney come sceneggiatore, pubblicando su Topolino la storia Topolino e i mostri idrofili coi disegni di Andrea Ferraris. Il suo esordio come disegnatore avviene due anni più tardi, dapprima come copertinista (Topolino n. 2597[1]) e poi con la storia natalizia Topolino e le macchine ribelli (Topolino n. 2613).
Nel 2006 ha vinto il Premio Fumo di China come miglior sceneggiatore umoristico italiano[2].

Come egli stesso dichiara, e come è spesso facile evincere leggendo le sue storie, i suoi punti di riferimento sono due tra i più grandi maestri Disney: Romano Scarpa e Floyd Gottfredson. Tra le sue prime storie sceneggiate maggiormente apprezzate dal pubblico si annoverano quelle che vedono antagonista Macchia Nera (Topolino e l'uomo ingannatempo, Topolino e il caso sottilissimo, Topolino e il dominatore delle nuvole. Inoltre crea due nuovi personaggi coi quali realizza una serie di storie. La giovane archeologa dell'avventura Eurasia Tost che esordisce nella storia Topolino e la spedizione perduta e il "magnifico" Vito Doppioscherzo, vecchio compagno di scuola di Topolino che fa il suo debutto in Topolino e il magnifico Doppioscherzo.

Dal 2007 ha iniziato a recuperare il personaggio Eta Beta, facendolo muovere nella sua versione più classica di Gottfredson e distaccandosi dal lavoro effettuato da alcuni autori italiani, che avevano ormai finito per considerarlo un alieno il bislacco amico di Topolino. In quegli anni inizia anche a realizzare storie a puntate di cui cura sceneggiatura e disegni. Sono da ricordare Topolino e il mondo di Tutor, Topolino e l'isola di Quandomai e Topolino e il mondo che verrà. Quest'ultima ritenuta dallo stesso Casty la sua storia migliore vede la ricomparsa di un vecchio personaggio di Gottfredson: la Spia Poeta, un avversario temibile per Topolino.
Contemporaneamente l'autore fa il suo debutto sulla carta stampata statunitense[3]. La casa editrice "Boom! Studios" pubblica infatti in quattro puntate Topolino e il mondo che verrà (tradotto letteralmente Mickey Mouse and the World to Come), seguono poi Topolino e l'isola di Quandomai, Topolino e l'incubo orbitale e Topolino e la bionda minaccia.

Casty.jpg

Disegno di Casty per la storia Topolino e le macchine ribelli

Su Topolino n. 2843 viene pubblicata la storia Zio Paperone e il moltiplicatore di Simplicius, disegnata da Andrea Ferraris,. Si tratta della prima e realizzata da Castellan con l'universo dei Paperi. Solo nel 2014 ha scritto un'altra storia con i paperi (Zio Paperone e i prodigi della 3D-PI), ma lui stesso ha dichiarato che sono state delle eccezioni e difficilmente si servirà ancora di quei personaggi[4]. Nel 2009 e nel 2010 infine collabora con altri autori alla stesura della prima e della seconda serie di Topolinia 20802 in cui ritorna dopo anni d'assenza il personaggio Giuseppe Tubi.

Anni dieciModifica

Nel Novembre 2011 ritorna a scrivere una storia lunga. Topolino e la marea dei secoli è divisa in quattro puntate e vede il ritorno del personaggio di Uma, agente cronotemporale inventata sempre da Casty per la sua storia Topolino e la bionda minaccia. Nel dicembre 2011 esce la sua storia natalizia Topolino e il cappotto da 1 dollaro, ispirata al racconto di Carlo Collodi "Il rublo fatato" pubblicato sul primo numero del "Corriere dei Piccoli" nel 1908.

Nell'aprile 2012 esce la storia Darkenblot - Il futuro è già qui, una rivisitazione moderna del personaggio di Macchia Nera per cui scrive la sceneggiatura, mentre i disegni sono curati da Lorenzo Pastrovicchio. Il seguito Darkenblot 2.0 - Regeneration esce nel 2014, ed è stato annunciato un terzo capitolo.
Nel novembre del 2012 viene pubblicata la storia Topolino e gli Ombronauti, molto attesa da tutti gli appassionati perché ha segnato il ritorno del personaggio scarpiano di Atomino Bip Bip. Casty ha intenzione di voler proseguire la Saga di Atomino del Maestro Romano Scarpa e ad oggi ha realizzato altre due avventure con il piccolo personaggio blu: Atomino, Topolino e il mistero delle merendine mutevoli (2014) e Topolino e l'impero sottozero (2015).

Nella storia Topolino e l'anatema ridanciano, pubblicata nel giugno 2012, Casty riporta in scena il personaggio di Topesio contrapponendolo a Topolino con cui realizza una serie di vicende urbane a fumetti negli anni succesivi.
Nel maggio 2013 Andrea Castellan inaugura la sua collaborazione artistica con Enrico Faccini scrivendo a quattro mani Topolino e il dottor Tick-Tock e poi nel 2014 la storia Topolino e i 7 Boglins, in cui ritorna un vecchio nemico di Topolino inventato da Gottfredson: il Topo Grigio.

Storie Modifica

La carriera di Andrea Castellan alla Disney Italia è incominciata solo nel 2003. Inizialmente curava solo la sceneggiatura delle sue storie, per poi affermarsi anche come autore completo curandone persino i disegni. Di seguito è riportato l'elenco di tutte le storie sino ad ora realizzate da Casty, quelle evidenziate in grassetto sono quelle di cui ha curato sia la sceneggiatura sia i disegni.

Bionda minaccia5.jpg

Copertina di Topolino 2686 su cui è stata pubblicata la storia Topolino e la bionda minaccia.

Topo2722.jpg

Copertina di Topolino 2722 su cui è stata pubblicata la storia Topolino e il mondo che verrà.

Topo2832.jpeg

Copertina di Topolino 2832 su cui è stata pubblicata la storia Topolino l'isola di Quandomai.

Copertina tutor.jpg

Copertina di Topolino 2839 su cui è stata pubblicata la storia Topolino e il mondo di Tutor.

Topo2972.jpg

Copertina di Topolino 2972 su cui è stata pubblicata la storia Topolino e gli Ombronauti.

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterni Modifica

NoteModifica

  1. [1] Topolino 2597 - INDUCKS.org
  2. [2] Premio Fumo di China, 2006 - Romanoscarpa.net
  3. [3] Walt Disney's Comics and Stories 703 - INDUCKS.org
  4. [4]Intervista del Sollazzo a Casty
  5. 5,0 5,1 [5] TopoOscar 2007
  6. 6,0 6,1 [6] TopoOscar 2008
  7. 7,0 7,1 [7] TopoOscar 2009
  8. 8,0 8,1 [8] TopoOscar 2010
  9. 9,0 9,1 9,2 9,3 [9] TopoOscar 2011
  10. 10,0 10,1 [10] TopoOscar 2012
  11. 11,0 11,1 [11] TopoOscar 2014
  12. 12,0 12,1 12,2 [12] TopoOscar 2015
  13. 13,0 13,1 13,2 [13] TopoOscar 2016
  14. [14] TopoOscar 2013
  15. [15] Premio Papersera 2014

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale