FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Buh! da Horror City
X mickey 10
Informazioni generali
Codice Inducks:I XM 10-1
Sceneggiatura:Stefano Ambrosio
Disegni:Andrea Ferraris
Prima uscita:1 Febbraio 2003

X-Mickey 991

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:45
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Buh! da Horror City è una storia del mensile Disney X-Mickey, scritta da Stefano Ambrosio e disegnata da Andrea Ferraris, uscita per la prima volta a Febbraio 2003 sul numero 10/991 della serie.

TramaModifica

Topolino si trova al cinema per gustarsi un film quando dallo schermo irrompe Pipwolf provocando il caos generale tra i presenti al cinema. Poco dopo i due si recano al Topo Bianco dove Pipwolf spiega all'amico di essersi perso tra i varchi dimensionali a causa della sua grondaia cellulare appena acquistata, un dispositivo che permette agli accompagnatori di sentire i bollettini in cui annunciano le aperture di varchi dimensionali quando non si hanno a disposizione grondaie di case nelle vicinanze. Pipwolf convinto di aver preso una bella fregatura nell'acquisto dell'aggeggio descrive il tipo che gliel'ha venduto agli altri amici del locale i quali sembrano aver preso anche loro una bella fregatura dallo stesso venditore che ha barattato delle vere e proprio cianfrusaglie in cambio di oggetti a cui ognuno di loro teneva molto.

Su richiesta di Topolino Ice e Cugino Hobi svelano che il losco truffatore dell'Impossibile, di nome Drake, è molto abile a mercanteggiare e che è quasi impossibile catturarlo poiché riesce sempre a fuggire cambiando aspetto tranne che per il medaglione a forma di drago che porta sempre con sé. Piwolf ha però udito involontariamente una conversazione tra lui e un cliente, mentre gli veniva venduta la grondaia cellulare, venendo cosi a conoscenza di numerosi dettagli sulla prossima destinazione di Drake. Grazie a tutti questi dettagli Topolino e amici decidono di attuare un piano per tendere un'imboscata al furfante e riprendersi i loro oggetti preziosi. La loro meta è Horror City ma prima, seguendo le ferree regole per poter entrare nella spaventosa città, devono ottenere un lasciapassare presso l'ufficio addetto di Mostropoli dimostrando di essere veri e propri cattivoni. Topolino, Pipwolf, Ice, Cugino Hobi, Duepiedi e Sentinel ottengono facilmente il loro lasciapassare e dopo aver preso due bus arrivano finalmente a Horror City.

Prima di entrare in azione i sei ripassano il piano da attuare. A Topolino spetterà il compito di fingersi il cliente di Mister Drake, poiché e l'unico che il criminale non ha mai visto, a Pipwolf quello di impedire l'arrivo al locale del vero cliente di Drake mentre gli altri dopo aver ottenuto il medaglione di Drake, chiave della sua cassetta di sicurezza alla banca, dovranno recuperare i loro oggetti preziosi. Al locale Topolino e Drake si conoscono e grazie a un abile trucco utilizzando della plastilina magica Duepiedi riesce a ottenere una copia del medaglione di Drake dopo averlo sporcato volontariamente con della zuppa per poi consegnarlo ad Ice e attuare la seconda parte del piano. Alla banca ICe, Cugino Hobi e Sentinel si fingono clienti che hanno l'intento di depositare degli oggetti preziosi e dopo essersi fatti scortare dal bancario fino alle cassette di sicurezze e aver appreso il meccanismo di apertura delle casseforti riescono a recuperare tutti i loro oggetti facendo però scattare un'allarme.

Nel frattempo il vero cliente di Drake giunge al locale facendo cosi saltare la copertura di Topolino e Pipwolf. Drake capisce che qualcuno sta provando a fregalo anche a causa dell'allarme appena scattato alla banca che lo ha avvisato che qualcuno ha aperto la sua cassetta di sicurezza. Dal medaglione si attiva un meccanismo di difesa e due grossi draghi appaiono uno alla banca e uno di fronte a Topolino e Pipwolf mettendo tutti in fuga. Messi alle strette Topolino decide di utilizzare la grondaia cellulare di Pipwolf per sbarazzarsi di Drake e dei due draghi. Conoscendo del malfunzionamento dell'oggetto Topolino punta la grondaia cellulare verso Drake che in un attimo si teletrasporta in un luogo ostile. Topolino e company tornano a casa mentre al cliente di Mister Drake tocca pagare il conto al ristorante per gente che nemmeno conosce.

RistampeModifica

Storia precedente Buh! da Horror City Storia successiva
Oltre la tela

Oltre la tela

1 Febbraio 2003 Amor al chiar di nulla

Amore al chiar di nulla