Fandom

PaperPedia Wiki

Banda Bassotti

3 320pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Disambigua Disambiguazione – Se stai cercando i maghi della squadra dei Black Phantom della serie Wizard of Mickey, vedi Unos, Secundos e Terzius.


Paperino originale.png Questo è un articolo dal contenuto originale

Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.

Banda Bassotti
Bassotti.png
Informazioni generali
Nome originale:The Beagle Boys
Codice Inducks:bb
Specie:Beagle antropomorfi
Genere:Maschi
Residenza:Paperopoli
Creato da:Carl Barks
Fumetti
Debutto in:novembre 1951
Parenti più stretti:


"Aspettate! Guardate! Questi sono i terribili Bassotti!"
Paperon de' Paperoni denuncia e battezza la banda di Capitan Bassotto
Banda bassotti.jpg

La Banda Bassotti (The Beagle Boys, in originale) è una banda di criminali dell'universo dei paperi, irriducibili nemici di Paperon de' Paperoni, che cercano costantemente, ma invano, di derubare. La banda compare per la prima volta nella storia Paperino e la banda dei segugi, scritta e disegnata da Carl Barks, nel novembre del 1951.

Non si conoscono i loro nomi di battesimo, ma soltanto le loro matricole carcerarie scritte su delle targhette gialle portate sulla maglietta rossa. Il numero dei Bassotti varia da storia a storia; nella loro prima rapina al deposito, la notte di Natale del 1947[1], erano addirittura in sette, senza contare il nonno; nelle storie italiane più recenti sono solitamente tre.

StoriaModifica

Bassotti ship 1.png

Prima apparizione di Nonno Bassotto in Zio Paperone e la gara sul fiume

Il primo incontro tra Paperon de' Paperoni e la banda Bassotti avviene nel 1880. Angus de' Paperoni vince a poker il battello Ciccio Dollaro di Porcello Suinello e insieme al nipote Paperone e Cacciavite Pitagorico solcano le acque del Mississippi alla ricerca del tesoro perduto durante l'affondamento della Drennan Whyte nel 1850; Suinello decide ingaggiare una banda di banditi capeggiata da Capitan Bassotto, a cui donerà anche le loro tipiche mascherine per non farsi riconoscere, per boiccotare e anticipare i de' Paperoni ma alla fine i Bassotti falliscono nell'impresa e vengono arrestati. Due anni dopo, nel 1882, depredano il Ciccio Dollaro, acquistato da Paperone da Angus, ma anche qui la loro impresa fallisce e vengono nuovamente arrestati[2].

Vent'anni dopo, nel 1902, i Bassotti incontrano Paperone mentre trasporta il suo denaro sulle rive del Tulebug e lo raggiungono fino al forte Paperopoli, dove lo trovano intento a fare il bagno nel denaro. Il loro tentativo di furto viene sventanto dall'arrivo di Theodore Roosevelt che, credendo Paperone un miliardario straniero contrabbandiere e guerrafondaio, ha circondato militarmente la collina Ammazzamuli[3].

Dopo più di quarant'anni, nel 1947, Capitan Bassotto, divenuto ormai Nonno Bassotto, assalta il deposito con i suoi sette nipoti, , ma viene messo spettacolarmente fuori gioco da uno stanco, ma sempre inarrestabile, Paperon de' Paperoni[4]. Secondo la cronologia di Don Rosa, a questo punto Nonno Bassotto decide di andare in pensione, ma si riunirà ai nipoti cinque anni dopo, nel 1952, approfittando dei cinquant'anni di Paperone e Paperopoli per creare un concorso-truffa insieme ad Amelia e Cuordipietra Famedoro; si tratta di una delle tante occasioni in cui i Bassotti si alleano con altri nemici di Paperone.

AspettoModifica

Sono cani antropomorfi (di canino, oltre al naso, hanno anche le orecchie pendule; per il resto hanno fattezze umane), di statura piuttosto alta e decisamente grassi (anche se questo dipende dai disegnatori: i Bassotti di Giorgio Cavazzano, ad esempio, sono piuttosto snelli); hanno capelli molto corti e barbe incolte. Non tolgono mai le mascherine che nelle loro intenzioni dovrebbero renderli irriconoscibili. Il loro abbigliamento è costituito da maglie rosse a maniche lunghe con targhette che portano impresso il rispettivo numero di matricola, pantaloni blu, scarpe gialle e berretti verdi. Nelle storie italiane indossano generalmente dei guanti gialli - caratteristica condivisa da quasi tutti i personaggi con l'eccezione dei paperi - mentre in quelle statunitensi sono più spesso a mani nude.

Caratterialmente i Bassotti appaiono rozzi, avidi e stupidi e in qualche caso (soprattutto in storie italiane) talmente goffi e sprovveduti da risultare perfino simpatici. Tuttavia, unendo i loro sforzi sono in grado di escogitare dei piani criminali anche di notevole astuzia e complessità.

La famigliaModifica

La banda è composta da alcuni Bassotti generici e indistinguibili, i cui numeri di matricola sono solitamente 176-176, 176-761, 176-671, e da altri membri della famiglia che si distinguono dagli altri, di cui solo Nonno Bassotto è sempre presente, mentre gli altri sono personaggi ricorrenti:

  • Capitan Bassotto, alias Nonno Bassotto: venne incontrato da Paperone quando navigava a bordo del Mississippi-Missouri con la nave dello zio Angus de' Paperoni. I suoi figli sono i padri dei Bassotti attuali. Con gli anni, ha perso l'attitudine ai furti anche se, come del resto Paperone, risulta essere ancora in grado di progettare colpi in grande stile, come nella storia Zio Paperone in Qualcosa di veramente speciale, scritta e disegnata da Don Rosa e ambientata nel 1952. Nelle storie di Carl Barks e Don Rosa la sua targhetta presenta il numero "186-802", mentre nelle storie italiane sulla targhetta c'è scritto "Grazia", poichè quando era in carcere ha ricevuto la grazia.
  • Intellettuale-176: dopo Nonno Bassotto è il Bassotto individuabile più ricorrente, rappresentato con occhiali e "tocco" accademico. La sua targhetta è "I-176". Soprattutto ideatore e coordinatore di piani criminali, viene rappresentato anche in alcune storie come un inventore quasi al livello di Archimede Pitagorico. La prima storia che lo vede protagonista rivela l'argomento della sua tesi di laurea: "Studio sulla penetrazione di un deposito aureomonetario". In alcune storie è rappresentato come gli altri bassotti ma con una lampadina sopra il cappello.
  • Ottoperotto: è il cane bassotto dei Bassotti. Porta al collo una medaglietta con inciso il numero "64".Molto goloso e a causa di questo mette nei guai i suoi padroni.
  • Nebbio: apparso in pochissimi fumetti, è un amico di vecchia data di Spennacchiotto, e si affida a un meccanismo nascosto nel suo berretto per avvolgersi nella nebbia e rubare indisturbato.
  • Fantobass: è un bassotto che appare in pochissime storie, in cui viene sempre mostrato come un genio del crimine. Il suo numero è una "X".
  • Fantobass.jpg

    Fantobass

    Trasformista-176: numero di matricola "176-014", è un bassotto con grandissime doti di travestimento, il suo unico punto debole è la sua smisurata passione per le statuette di vetro soffiato.
  • Bassottini: nipoti dei Bassotti in età infantile, sono apparsi in alcune storie italiane soprattutto negli anni '70. Sono caratterizzati come dei bulletti che spesso mettono in difficoltà Qui, Quo, Qua, senza peraltro mai avere la meglio, come i loro parenti adulti. La loro presenza sembra motivata dalla "regola" secondo cui, sia nell'universo dei paperi che in quello dei topi, quasi ogni personaggio adulto principale dovrebbe avere uno o più nipoti dello stesso sesso, somiglianti e con caratteristiche affini (senza che i dettagli della parentela siano approfonditi).
  • Ci sono molte altre filiali della Banda Bassotti sparse per il mondo. Secondo la storia La Banda Bassotti e il Raduno dei 3000 (+1), apparsa su Topolino 30003000, in tutto sarebbero 3000 (+1).
  • Sabotatore-888: è un clone mal riuscito di Intellettuale-176 creato da una macchina clonatrice inventata da quest'ultimo. Sabotare le cose, come dice lui stesso, è la sua missione di vita.

CovoModifica

I Bassotti paperopolesi vivono in una roulotte tutta sgangherata, alla periferia della città. Più volte hanno progettato di migliorarla, ma i loro piani sono sempre falliti miseramente.

Duck TalesModifica

I Bassotti appaiono spesso nella serie a cartoni animati Duck Tales, con funzioni simili a quelle che hanno nei fumetti, ma con caratterizzazioni specifiche e perfino dei nomi, o più probabilmente soprannomi (si distinguono Bambabass, Bancobass, Bebop, Boxybass, Burgerbass, Picobass; sempre nella serie televisiva compare anche la loro madre, Mamma Bass). Nel numero 5 della serie i Bassotti si fondono grazie alla magia creando un solo Bassotto, il numero 000-000.

CuriositàModifica

Lungo tutta la storia Il signore del Mississippi, Capitan Bassotto e i suoi ragazzi cercano un nome adatto alla loro banda; sarà poi Paperone a suggerirgli il loro nome definitivo denunciandoli alle autorità.

NoteModifica

  1. Il papero più ricco del mondo, Saga di Paperon de' Paperoni, Don Rosa.
  2. Il signore del Mississippi, Saga di Paperon de' Paperoni
  3. L'invasore di Forte Paperopoli, Saga di Paperon de' Paperoni
  4. Il papero più ricco del mondo, Saga di Paperon de' Paperoni


Personaggi
Gli abitanti di Topolinia

La famiglia Mouse
Albemarle Topi  · Jeremy Mouse  · Massimiliano Topo  · Melody e Millie  · Minni  · Tip e Tap  · Top de Tops  · Topolinda  · Topolino  · Topolino Kid

La gens Pippa
Gilberto de Pippis  · Indiana Pipps  · Max Goof  · Nonna Peppa  · Pippo  · Pipwolf  · Sfrizzo de Pippis  · Super Pippo

Amici e altri parenti
Atomino Bip Bip  · Bruto  · Capitan Mastrorocco  · Clarabella  · Commissario Basettoni  · Cugino Hobi  · Duepiedi  · Eta Beta  · Estrella Marina  · Eurasia Tost  · Flip  · Gancio  · Ice  · Ispettore Manetta  · Marlin  · Manny  · Marzabar  · Musone  · Nataniele Ragnatele  · Nocciola  · Orazio Cavezza  · Ortensia (gatta)  · Oswald il coniglio fortunato  · Pacuvio  · Patrizia Porcelli  · Petulia  · Pluto  · Professor Enigm  · Rock Sassi  · Sentinel  · Toppersby  · Zapotec  · Zenobia

Nemici e avversari
 · Doctor Kranz  · Eli Squick  · Giuseppe Tubi  · Macchia Nera  · Pierino e Pieretto  · Pietro Gambadilegno  · Pirata Orango  · Plottigat  · Sgrinfia  · Spia Poeta  · Topesio  · Trudy  · Vito Doppioscherzo

Gli abitanti di Paperopoli

Il Clan De' Paperoni
Angus Manibuche de' Paperoni  · Duca Quaquarone  · Fergus de' Paperoni  · Gedeone de' Paperoni  · Jake de' Paperoni  · Matilda de' Paperoni  · Murdoch de' Paperoni  · Ortensia de' Paperoni  · Paperon de' Paperoni  · Piumina O'Drake  · Pico de Paperis  · Tuba Mascherata

Le famiglia Coot e Duck
Casey Coot  · Ciccio  · Cornelius Coot  · Della Duck  · DoubleDuck  · Gastone Paperone  · Iron Ciccius  · Elvira Coot/Nonna Papera  · Paperbat  · Paperinik  · Paperino  · Paperoga  · Quadrifoglio  · Qui, Quo, Qua

I Pitagorico
Archimede Pitagorico  · Archimedio  · Cacciavite Pitagorico  · Cartesio Pitagorico  · Copernico Pitagorico  · Edi  · Fulton Pitagorico  · Galileo Pitagorico  · Newton Pitagorico  · Signora Pitagorico

Amici e altri parenti
Battista  · Betty Lou  · Billy  · Brigitta McBridge  · Brigittik  · Bum Bum Ghigno  · Capitan Pato  · Chiquita  · Dinamite Bla  · Dolly Paprika  · Doretta Doremì  · Emy, Ely, Evy  · Fantomius  · Filo Sganga  · Fiuto Joe  · Gran Mogol  · Hank  · Imbianchino Mascherato  · Josè Carioca  · Little Gum  · Louis  · Mary Jane Ghigno  · Millicent  · Miss Paperett  · Miss Witchcraft  · Moby Duck  · Ok Quack  · Panchito Pistoles  · Paperetta Yè Yè  · Paperina  · Paperinika  · Paperino Paperotto  · Pennino  · Reginella  · Sgrizzo Papero  · Toddi Ghigno  · Tom  · Trippa  · Umperio Bogarto

Nemici e avversari
2diPicche  · Amelia  · Anacleto Mitraglia  · Azimuth  · Banda Bassotti  · Caraldina  · Cuordipietra Famedoro  · Gennarino  · Hach-Mac  · Intellettuale-176  · Lusky  · Mad Ducktor  · Maga Magò  · Marajà del Verdestan  · Mr. Invisibile  · Mr. Jones  · Minima  · Nonno Bassotto  · Ottoperotto  · Rockerduck  · Roller Dollar  · Rosolio  · Soapy Slick  · Spectrus  · Spennacchiotto  · Twin Boys  · Zafire

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale