FANDOM




Augusto Macchetto
Augusto macchetto
Informazioni generali
Nazionalità:italiana
Codice Inducks:AMc
Data di nascita:1967 (Lagos, Nigeria)
Campi:Sceneggiatore
Prima storia:Paperino e l'istruttore da manuale (1979)
Lavori
Vita privata


Augusto Macchetto (Lagos, 1967) è uno sceneggiatore Disney e traduttore di numerosi libri per bambini.

BiografiaModifica

Augusto Macchetto è nato a Lagos, ex capitale della Nigeria, nel 1967. Rientra ancora bambino in Italia e si stabilisce in Piemonte, dove trascorre l’infanzia e l’adolescenza. Trasferitosi a Bologna, dove tuttora risiede, frequenta il DAMS e si laurea in estetologia.

Il suo esordio in ambito fumettistico risale al 1996, quando, al termine dell’Accademia Disney, incomincia a collaborare alla testata L'economia di Zio Paperone (allegata al giornale "Il Sole 24 ore"). Dopodichè passa al periodico Paperino e, soprattutto, Topolino.

Prima storia scritta per quest’ultima testata è Paperino e il posto in alto, pubblicata sul n. 2126 del 27 agosto e disegnata da Maurizio Amendola. Sua la creazione del personaggio de Il commissario Topet nella storia Il caso della folla scomparsa del 2002 coi disegni di Andrea Ferraris. Lavora inoltre su vari episodi della Saga di Pikappa e X-Mickey.

Oltre storie con paperi e topi, Macchetto è autore di numerose sceneggiature per le W.I.T.C.H.. Dal 1998, la sua capacità di scrittore per l’infanzia l'ha portato anche ad adattare per il mercato italiano alcuni dei libri tratti dai più celebri lungometraggi animati della Disney.

StorieModifica

Qui un elenco di storie presenti sulla wiki: